MESE DELL’ITALIANITÀ A VANCOUVER: IL RESOCONTO DEL CONSOLATO GENERALE

MESE DELL’ITALIANITÀ A VANCOUVER: IL RESOCONTO DEL CONSOLATO GENERALE

VANCOUVER\ aise\ - A Vancouver, quest'anno, nel mese di giugno, mese dedicato a celebrare l'italianità in Canada, sotto la regia ed il coordinamento del Consolato Generale d’Italia, sono state organizzate diverse iniziative promozionali nel campo musicale, eno-gastronomico, cinematografico e sportivo.
MISSIONE DI UNA DELEGAZIONE DELL’EMILIA-ROMAGNA
Il mese si è aperto all’insegna della promozione delle eccellenze eno-gastronomiche emiliano-romagnole, portate da una delegazione istituzionale e commerciale della regione guidata dall’Assessore all’Agricoltura Simona Caselli. La missione era inserita nel quadro di un itinerario di visite in Canada per consolidare i rapporti istituzionali (con il Governo della British Columbia), commerciali e nel settore universitario e della ricerca, tra i due territori. Di particolare rilevanza è stata la presentazione del primo Forum Bilaterale Emilia-Romagna / British Columbia – Designing the Path for Future Collaboration in agricultural research and innovation, presso il Vancouver Community College.
CELEBRAZIONI DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA E CONCERTO DEL GRUPPO DI LISCIO ITALIANO "ORCHESTRA CASADEI"
Quest'anno le celebrazioni della Festa della Repubblica si sono tenute il 6 giugno presso il Centro Culturale Italiano di Vancouver. Con il grande apporto della regione Emilia-Romagna e degli sponsor privati della Comunità Italo-Canadese è stato possibile realizzare nel medesimo giorno per il pubblico italo-canadese, un evento di promozione culturale / musicale, con la partecipazione del gruppo "Orchestra Casadei", la famosa band di liscio italiana. L'evento musicale di quest'anno, abbinato alle celebrazioni della Festa della Repubblica, ha visto la partecipazione di un pubblico di circa 750 persone, che ha particolarmente apprezzato la performance del gruppo italiano.
PROCLAMAZIONE DEL MESE DELL’ITALIANITÀ PRESSO IL MUNICIPIO DI VANCOUVER
Il 7 giugno si è tenuto presso il municipio di Vancouver l'evento celebrativo del Mese dell'Italianità - Italian Heritage Month. Durante la cerimonia il sindaco di Vancouver, Kennedy Stewart, ha ufficialmente proclamato l'inserimento del mese di giugno - Mese dell'Italianità - nella lista delle celebrazioni e osservanze ufficiali della città di Vancouver. Una proclamazione che – sottolinea il Consolato – rappresenta un riconoscimento evidente del grande apporto che la comunità italo-canadese ha dato, e continua a dare, alla città di Vancouver.
"ITALIAN DAY ON THE DRIVE”
Anche quest'anno nella seconda domenica di giugno, si è tenuta a Vancouver la decima edizione del festival culturale di strada della Comunità Italo-Canadese, “Italian Day on the Drive”. La manifestazione è stata organizzata dall'Italian Day Festival Society (IDFS), con il supporto della "Commercial Drive Business Society", del Centro Culturale Italiano di Vancouver, del Consolato Generale d’Italia a Vancouver e di numerose associazioni. L'evento si è svolto nella giornata di domenica 9 giugno, ed ha coinvolto circa 300.000 persone (in un'area che comprende quattordici isolati). Il tema dell'“Italian Day on the Drive" scelto per quest'anno è stato particolarmente significativo: "comunità". Alla cerimonia di apertura ha partecipato anche il sindaco di Vancouver, Kennedy Stewart, il quale ha mostrato sul palco la proclamazione ufficiale dell'Italian Heritage Month. La Camera di Commercio Italiana in Canada Occidentale ha preparato un'area destinata al tasting di prodotti tipici italiani e in particolare emiliano romagnoli DOCG e DOP /IGT, denominata "Authentic Italian Table", che ha riscosso notevole successo tra i partecipanti.
COPPA DI CALCIO DELLE REGIONI ITALIANE A VANCOUVER
Dal 14 al 16 giugno si è svolto a Vancouver un torneo di calcio a cui hanno partecipato 8 squadre, ognuna rappresentativa di una regione italiana: Veneto, Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, vinto dalla Calabria. L’iniziativa è stata promossa nell'ambito della Giornata Nazionale dello Sport all'estero (promossa dalla Direzione generale per gli italiani all’estero della Farnesina con il CONI), e organizzata dall’Italian Canadian Sport Federation in occasione del quarantesimo anniversario del Club.
ITALIAN CONTEMPORARY FILM FESTIVAL
L'Italian Contemporary Film Festival di Toronto ha presentato l'ottava edizione della famosa rassegna cinematografica dedicata al cinema italiano. Per il secondo anno, nell'ambito del programma ministeriale Fare Cinema 2019, in collaborazione con l'organizzazione dell'ICFF di Toronto, il Consolato Generale d'Italia a Vancouver, Il centro - Italian Cultural Centre di Vancouver, Rio Theatre e Vancity Theatre, parte della rassegna si è svolta a Vancouver dal 13 al 21 giugno 2019. Sono state proiettate numerose pellicole, sia di produzione recente, come “Il Primo Re” di Matteo Rovere e il film pluripremiato “Dogman” di Matteo Garrone, che grandi classici del cinema italiano. È stato particolarmente apprezzato dal pubblico il film muto “Inferno”, girato nel 1911, alla cui proiezione hanno assistito 130 persone. La pellicola è stata arricchita musicalmente dal vivo dalla performance del famoso pianista del famoso gruppo italiano di progressive rock “Goblin”, Maurizio Guarini, che ha appositamente composto l'accompagnamento musicale per l'occasione.
FESTA DELLA MUSICA
In occasione della Festa della Musica 2019, il Consolato Generale ha partecipato all'iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, organizzando il 21 giugno 2019 un evento musicale di musica classica per celebrare la musica italiana nel mondo, in collaborazione con la Società Dante Alighieri, capitolo di Vancouver. Ad esibirsi è stato il gruppo “Vancouver Cello Quartet”.
SPOTLIGHT ON ITALY INTERNATIONAL JAZZ FESTIVAL
Dal 21 giugno al 1 luglio scorsi si è tenuta a Vancouver la 34 edizione del Vancouver International Jazz Festival (VIJF), manifestazione organizzata dalla Coastal Jazz and Blues Society. Il VIJF è tra i maggiori Festival di Jazz del Canada con un'affluenza di pubblico superiore a 500.000 persone. Di particolare rilevanza è il fatto che il festival ha presentato quest'anno, per la prima volta, una sezione interamente dedicata all'Italia - Spotlight on Italy-, organizzata grazie al ed organizzato grazie al supporto e sforzo congiunto di questo Consolato Generale, dell'Istituto Italiano di Cultura di Toronto e del Centro Culturale Italiano di Vancouver, e grazie alla attiva partecipazione del festival marchigiano 'Fano Jazz by the Sea', quest'anno riconosciuto come festival gemellato con Vancouver, e presente a Vancouver con il Direttore Artistico, Adriano Pedini, il quale lo scorso anno aveva ospitato a Fano la Direttrice del VIJF, Rainbow Robert. Al festival l'Italia è stata rappresentata dal sassofonista torinese Emanuele Cisi, accompagnato un trio canadese; dalla band Jazz – Hip Hop “MACK”; dal trio sperimentale “dadada”; da “ITACA”, collaborazione italo-canadese con Nicola Fazzini e Alessandro Fedrigo, e dal duo di Jazz avanguarde “Montevago”. (aise) 

Newsletter
Archivi