Mumbai: l’ambasciatore De Luca incontra la comunità economica italo-indiana

MUMBAI\ aise\ - L’Ambasciatore d’Italia in India, Vincenzo De Luca, è intervenuto ad un incontro con la comunità economica italo-indiana che si è svolto nei giorni scorsi a Mumbai per iniziativa del Consolato italiano locale. “Sono entusiasta di essere qui di persona” ha affermato l’Ambasciatore durante uno degli eventi organizzati durante la tre giorni che ha visto confrontarsi esponenti economici italiani ed indiani.
“Il successo di questo incontro – ha aggiunto De Luca - è una prova concreta della nostra abilità nello stare al passo con le attività, anche durante l’emergenza di Covid-19. Questo è un grande momento per le relazioni economiche tra Italia e India”.
L’Ambasciatore, ricordando che durante l’emergenza pandemica l’Italia ha avviato 14 progetti di investimento e che il fatturato tra i due Paesi è cresciuto costantemente, ha affermato che sarà la transizione energetica il settore dominante della futura cooperazione, in cui Mumbai si trova al centro della scena. Colossi come Eni, Enel Group, Terna Spa, Snam e Maire Tecnimont fanno da leader del settore in Europa e anche in questo processo avranno un ruolo chiave. “Non c’è Italia senza stile di vita e non c’è stile di vita senza Italia”, ha concluso l’Ambasciatore. (aise)