NUOVO LOCKDOWN IN ISRAELE: INFORMAZIONI AI CONNAZIONALI DALL’AMBASCIATA

NUOVO LOCKDOWN IN ISRAELE: INFORMAZIONI AI CONNAZIONALI DALL’AMBASCIATA

TEL AVIV\ aise\ - Sta per scattare un nuovo lockdown in Israele a causa dell’innalzamento dei contagi. E proprio per questo, l’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv ha scritto ai connazionali con tutte le informazioni per rientrare in Italia: “in queste ore - ha scritto Emanuele Oldani, Capo della Cancelleria Consolare - ci stiamo mantenendo in constante contatto con le autorità israeliane per avere aggiornamenti circa le nuove misure restrittive che entreranno in vigore a partire da domani, tra cui anche l’eventuale chiusura dell’Aeroporto fino all’11 ottobre. A questo riguardo saranno assunte decisioni in giornata”.
“Fatta salva questa eventualità - ha proseguito Oldani -, come ricordava il Presidente del Comites di Gerusalemme, che ringrazio, al momento sono ancora disponibili diversi voli diretti (RyanAir) e con scalo verso l’Italia (tra cui Lufthansa, Swiss Airlines, Turkish Airlines, Air France, Austrian Airlines). Sul nostro sito, abbiamo creato una sezione dedicata che teniamo costantemente aggiornata”. Ma tutto ciò, come riferito da Oldani, fa parte di un quadro “molto fluido”, pertanto, prima di acquistare un biglietto aereo, il Capo della Cancelleria Consolare ha consigliato caldamente “di leggere attentamente la pagina dedicata ai rientri in Italia dall’estero e di verificare 1) l’operatività del volo con la compagnia aerea (che è responsabile per l’assistenza in caso di variazioni o cancellazioni dei voli) e 2) eventuali restrizioni all’ingresso o al transito previsti dalla normativa dei Paesi dove si effettuerà scalo, consultando la relativa pagina sul sito Viaggiare Sicuri”. (aise) 

Newsletter
Archivi