SANTIAGO: L’AMBASCIATA SOSPENDE IL SERVIZIO DI CITTADINANZA "IURE SANGUINIS"

SANTIAGO: L’AMBASCIATA SOSPENDE IL SERVIZIO DI CITTADINANZA "IURE SANGUINIS"

SANTIAGO\ aise\ - Servizio temporaneamente sospeso per carenza di personale. È quanto accade all’Ambasciata italiana a Santiago del Cile che nei giorni scorsi ha reso noto che “a causa di una inattesa, temporanea carenza di personale, l’accettazione di nuove richieste di cittadinanza “iure sanguinis” è per il momento sospesa”.
La sospensione, precisa la sede diplomatica, “non incide sulla trattazione delle pratiche già avviate. Essa riprenderà non appena possibile”, assicura l’Ambasciata. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi