SANTIAGO: L’AMBASCIATA SOSPENDE IL SERVIZIO DI CITTADINANZA "IURE SANGUINIS"

SANTIAGO: L’AMBASCIATA SOSPENDE IL SERVIZIO DI CITTADINANZA "IURE SANGUINIS"

SANTIAGO\ aise\ - Servizio temporaneamente sospeso per carenza di personale. È quanto accade all’Ambasciata italiana a Santiago del Cile che nei giorni scorsi ha reso noto che “a causa di una inattesa, temporanea carenza di personale, l’accettazione di nuove richieste di cittadinanza “iure sanguinis” è per il momento sospesa”.
La sospensione, precisa la sede diplomatica, “non incide sulla trattazione delle pratiche già avviate. Essa riprenderà non appena possibile”, assicura l’Ambasciata. (aise) 

Newsletter
Archivi