Santo Domingo: l’Ambasciata alla ricerca di un nuovo Corrispondente Consolare per la provincia di Samaná

SANTO DOMINGO\ aise\ - L’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo è alla ricerca di un nuovo Corrispondente Consolare per la provincia di Samaná.
Il Corrispondente Consolare svolge compiti sussidiari di assistenza ai connazionali: si tratta – evidenzia la sede diplomatica – di una importante attività espletata a titolo completamente gratuito e su base volontaria.
Il Corrispondente Consolare riceve istanze dirette alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo, assiste i connazionali nella compilazione dei formulari di richiesta dei servizi consolari (formulari di cui disporrà di copie ad uso dei connazionali) quali i moduli per documenti d’identità e per l’iscrizione all’Anagrafe consolare/AIRE, assiste gli anziani e le persone malate od inabili evitando loro, ove possibile, viaggi non necessari in Capitale.
Inoltre, il Corrispondente Consolare assiste i connazionali residenti e non che si trovino in difficoltà, ad esempio per motivi connessi con loro trasferimenti/rimpatri in Italia, li assiste nei limiti del possibile a fronte di disagi, emergenze o incidenti.
I cittadini italiani interessati a svolgere questa funzione dovranno essere residenti permanenti e iscritti AIRE nella provincia di Samaná e potranno inviare la propria candidatura unitamente al loro curriculum e ad una lettera in cui si spiegano le motivazioni alla base della candidatura.
Le candidature andranno inviate entro il 30 giugno all’indirizzo e-mail: ambsdom.mail@esteri.it specificando nell’oggetto “Candidatura Corrispondente Consolare”. (aise)