Serbia: l’Ambasciatore Lo Cascio visita il “Padiglione Italia” alla Fiera Agricoltura di Novi Sad

NOVI SAD\ aise\ - L’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Carlo Lo Cascio, ha visitato ieri, 22 settembre, al “Padiglione Italia” allestito presso la Fiera Internazionale dell’Agricoltura di Novi Sad in collaborazione con l’Agenzia ICE.
Giunta alla sua 88esima edizione, la Fiera rappresenta ormai un punto di riferimento per il settore agro-alimentare nel Sud Est Europeo.
“Dopo esser stato Paese partner nel 2019, l’Italia conferma anche in questa edizione il suo forte interesse verso il mercato serbo con uno stand di 400 metri quadrati e 22 aziende del settore presenti” ha commentato l’Ambasciatore, ricordando anche i dati molto incoraggianti sulla crescita dell’interscambio bilaterale tra Italia e Serbia nei primi 7 mesi del 2021 (quasi +27%).
“I nostri prodotti – ha aggiunto l’Ambasciatore – rappresentano delle eccellenze mondiali per qualità, sostenibilità ambientale e innovazione tecnologica”, a cui si affianca l’industria della meccanica e della componentistica per l’agricoltura.
Per questo, l’Ambasciata d’Italia a Belgrado ha spiegato di voler continuare a sostenere le imprese tricolori del settore per creare nuove opportunità di business in Serbia e con la Serbia, nell’ottica del reciproco beneficio economico e del rafforzamento della tradizionale partnership tra i due Paesi. (aise)