SERVIZI CONSOLARI A LONDRA: IL BILANCIO DI GIUGNO DEL CONSOLATO GENERALE

SERVIZI CONSOLARI A LONDRA: IL BILANCIO DI GIUGNO DEL CONSOLATO GENERALE

LONDRA\ aise\ - 3214 passaporti emessi in un mese. È solo uno dei dati pubblicati dal Consolato generale d’Italia a Londra, riferiti alle attività consolari del solo mese di giugno.
Da gennaio al 30 giugno i passaporti emessi dal Consolato Generale – che ha pubblicato ieri l’avviso di assunzione di 5 impiegati a contratto – sono stati 17.673, con una variazione rispetto allo stesso periodo del 2018 pari al +32%.
2.320 le telefonate gestite a giugno dal centralino-passaporti; 983 gli appuntamenti fissati.
Sul fronte Aire, le pratiche lavorate a giugno sono state 9.175. nel dettaglio, 3.171 iscrizioni, 6.004 cambi di indirizzo e 393 trasferimenti/rimpatri.
In totale, al 30 giugno i connazionali iscritti all'AIRE erano 342.285.
E ancora: 270 gli ETD - Emergency Travel Document - rilasciati il mese scorso a cittadini italiani che hanno subìto lo smarrimento o il furto del documento di viaggio; 342 le carte di identità; 1962 i visti, di cui 1.937 Schengen e 25 nazionali. (aise) 

Newsletter
Archivi