TURNI CITTADINANZA: A SANTIAGO DEBUTTA LA PRENOTAZIONE VIA WHATSAPP

TURNI CITTADINANZA: A SANTIAGO DEBUTTA LA PRENOTAZIONE VIA WHATSAPP

SANTIAGO\ aise\ - Parte oggi, 13 gennaio, a Santiago del Cile la fase sperimentale dell’utilizzo della videochiamata WhatsApp per la prenotazione degli appuntamenti per le pratiche di cittadinanza.
Il nuovo sistema di prenotazione per la cittadinanza sostituirà il PrenotaOnline e consentirà di prenotare appuntamenti per cittadinanza effettuando una videochiamata WhatsApp all’Ambasciata d’Italia a Santiago. In nessun caso si potrá presentare documentazione durante la videochiamata o entrare nel merito delle questioni.
Numeri WhatsApp: +56 9 38694722 e +56 9 38694723
Fasce orarie attive
: i numeri saranno attivi a partire da oggi, 13 gennaio, di lunedì a settimane alterne (lunedí 13 gennaio, lunedí 27 gennaio, 10 febbraio, 24 febbraio e così via) dalle ore 15:00 alle ore 16:00. Si potranno prenotare appuntamenti per le due settimane successive.
Il nuovo sistema è stato già sperimentato in altre Sedi consolari italiane per garantire trasparenza e un rapporto più diretto tra Ambasciata e gli utenti.
Nel dare notizia del nuovo servizio l’Ambasciata ricorda importanti passaggi da fare prima di chiamare.
PRIMA di effettuare la videochiamata, spiega la sede, l’utente dovrà avere con sè una carta di identità. Durante la videochiamata l’operatore del Consolato, infatti, chiederà all’utente di inviare una foto del documento (su entrambi i lati) via WhatsApp.
Saranno accettati solo carte di identità in corso di validità. L’operatore verificherà, attraverso la carta d’identità, la residenza della persona da almeno 6 mesi nella circoscrizione consolare di competenza.
Nel caso in cui la carta d’identità non sia in corso di validità o la persona non risieda da almeno 6 mesi nella circoscrizione di competenza, non sarà possibile procedere con la prenotazione.
Verranno accettate solo le videochiamate provenienti DIRETTAMENTE dall’interessato. NON saranno accettati in NESSUN CASO trasferimenti di chiamata o inviti a partecipare alla videochiamata.
Conclusa positivamente la videochiamata con l’assegnazione del turno, il numero telefonico NON POTRÀ PIÙ essere utilizzato per questo servizio. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi