COMITES ONLINE

COMITES ONLINE

ROMA – focus/ aise - Si è svolto giovedì 21 maggio, alle 21.25 ora israeliana, il Giorno di Gerusalemme, Yom Yerushalaim. Anche il Comites di Israele ha festeggiato l’evento, a causa delle misure restrittive legate alla pandemia, sulla piattaforma zoom.
Il primo collegamento per l’iniziativa è stato da Gerusalemme, con il rabbino del Kotel.
“Vogliamo vivere con voi tutti tante emozioni nonostante il Covid ci tenga lontani dai nostri splendidi e affascinanti Batei HaKnesset” scrive il Comites.
Anche in Italia è stato festeggiato il giorno, al Tempio Maggiore di Roma, dove ha risuonato l'organo.
Ha chiuso la cerimonia con un saluto il sindaco di Gerusalemme, Moshe Lion, che ha salutato i partecipanti su Zoom e su Facebook.
Sono proseguite anche questa settimana i video incontri organizzati da Comites e Consolato generale con i presidenti delle associazioni italiane nella circoscrizione di Rosario.
L’ultima, in ordine di tempo, lunedì scorso, il Console generale Martin Brook, insieme al presidente del Comites Franco Tirelli e al vicepresidente Mariano Gazzola, è collegato con le associazioni di Toscana di Rafaela, Sociedad Italiana e Familia Piemontese di San Jorge, Marchigiana di Las Parejas, Italiana di El Trébol, Marchigiana e Italiana di Las Rosas, Italiana di Wheelwright, Italiana e Marchigiana di Casilda, Italiana di Firmat, Italiana di San José de la Esquina, Italiana di Salto (Bs As), Dante Alighieri di Pergamino, Familias Regionales e Società Italiana di San Nicolás.
In altri due incontri, la scorsa settimana, Comites e Consolato hanno consultato più di 40 dirigenti di associazioni italiane, sempre con l’obiettivo di tastare il polso della situazione, controllare le condizioni della collettività e informare sulle iniziative del Consolato, anche in vista del 2 giungo, Festa della Repubblica, e del 3, giorno in cui in Argentina si celebra l’emigrante italiano.
Con le videoconferenze, Comites e Consolato hanno mantenuto contatto con le associazioni di Rosario, delle province di Santa Fe ed Entre Rios, della città di Santa Fe e del Nord est argentino.
Nell’ambito del ciclo “Dialoghi nell’emergenza”, iniziativa promossa dal Comites di Basilea e dal GIR - in collaborazione con le Missioni Cattoliche Italiane in Svizzera e il Patrocinio del Consolato d’Italia in Basilea e del CGIE – venerdì pomeriggio si è tenuta online una conferenza sul Rapporto Italiani nel Mondo 2019.
La conferenza è iniziata alle 18 su zoom e sulla pagina Facebook del Gir -Giovani Italiani in Rete.
hanno dialogatoNella Sempio, Presidente del Comites di Basilea, Pietro Maria Paolucci, Console d'Italia in Basilea, Carlo De Stasio, Coordinatore nazionale delle Missioni Cattoliche Italiane in Svizzera, Michele Schiavone, Segretario Generale del CGIE, Delfina Licata, Fondazione Migrantes e curatrice del “Rapporto”, e Toni Ricciardi, Storico delle migrazioni presso l’Università di Ginevra. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi