I PROSSIMI EVENTI TARGATI COMITES

I PROSSIMI EVENTI TARGATI COMITES

ROMA – focus/ aise - Verrà presentato per la prima volta a Monaco di Baviera il Rapporto Italiani nel Mondo della Fondazione Migrantes. Organizzato dal Comites, l’appuntamento con uno dei principali osservatori sull'emigrazione italiana nel mondo sarà il 26 gennaio prossimo, dalle 11.00 nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura.
Cosa rappresenta oggi il fenomeno migratorio per l'Italia? Chi emigra? Perché? Come? Ospiti del Comites, Delfina Licata e Toni Ricciardi, con la moderazione di Luciana Mella, illustreranno e commenteranno i dati contenuti nel volume presentato a Roma lo scorso ottobre.
L'evento é stato organizzato dal Comites di Monaco di Baviera e promosso con finanziamento straordinario dal Ministero degli Affari Esteri nell'ambito di un progetto per le nuove mobilità.
"Io, Leonardo". È il titolo del film dedicato alla vita del genio rinascimentale Leonardo Da Vinci che il Com.It.Es. di Berna e Neuchâtel patrocinerà, in collaborazione con l’Associazione “Italia in Svizzera – Italie en Suisse” di Neuchâtel e l’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo, durante la proiezione prevista per il 21 gennaio alle ore 18.00 presso il Centro Culture ABC de la Chaux-de-Fonds.
A presentare la serata e il film sarà Federico Romanelli Montarsolo, mentre il costo del biglietto è di 15 CHF ed è consigliabile prenotarsi, scrivendo una mail a italiainsvizzera@gmail.com.
Come stanno gli italiani che vivono in Norvegia? Se ne parlerà il prossimo 24 gennaio, dalle 19.00 alle 21.00, presso la Tyske Menighet (Eilert Sundts gate 37) in occasione della presentazione dei risultati del progetto “Mens sana in corpore sano” promosso dal Comites Oslo e finanziato parzialmente dal Ministero degli Affari Esteri.
Il progetto ha raccolto informazioni sulla salute e gli stili di vita degli italiani residenti in Norvegia, somministrando un questionario al quale hanno partecipato 330 italiani. Alcuni temi, sottolinea il Comites, sono stati approfonditi in interviste qualitative.
“I risultati dell’indagine indicano che lo stato di salute degli italiani è in generale abbastanza buono”, anticipa il Comites. “Ci sono tuttavia degli ambiti “critici”, particolarmente quelli legati alla vita sociale e all’alimentazione”.
Durante l’incontro, le tre ricercatrici coinvolte nel progetto - Laura Terragni, Giovanna Calogiuri e Monica Miscali - presenteranno i principali risultati dello studio; parleranno della salute degli italiani, di come si orientano nel sistema sanitario norvegese, di come sono cambiate le abitudini alimentari, l’attività fisica e le relazioni sociali dopo il trasferimento in Norvegia.
L’incontro, infine, sarà un’occasione per approfondire e parlare insieme di temi importanti legati alla quotidianità e alla qualità della vita dei connazionali residenti in Norvegia. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi