LA SETTIMANA DEI COMITES (2)

La settimana dei Comites (2)

ROMA – focus/ aise – È con grande sgomento che il Coordinamento dei Comites svizzeri ha appreso la terribile notizia del tragico agguato avvenuto ieri nella Repubblica Democratica del Congo, dove hanno trovato la morte il giovane Ambasciatore italiano, Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci, e il loro autista congolese, Mustapha Milambo: “giovani vite impegnate in missioni di pace ONU, sono state spezzate barbaramente nel pieno delle loro funzioni”.
I Comites della Svizzera hanno dunque rivolto un pensiero alle famiglie dei caduti e le più sentite condoglianze, esprimendo anche il loro sgomento e la loro vicinanza, in particolare alla famiglia dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio, poiché avevano avuto modo di apprezzare la sua grande professionalità nel periodo in cui il giovane diplomatico, agli inizi della sua carriera, aveva lavorato presso l'Ambasciata italiana a Berna, e più precisamente tra il 2006 e il 2010 come primo segretario economico e commerciale.
“Il premio internazionale “Nassiriya per la pace” ricevuto, insieme alla moglie, Zakia Seddiki, il 12 ottobre scorso - ha spiegato Grazia Tredanari, del Coordinamento Comites Svizzero - sottolinea l’impegno umanitario che andava ben al di là delle proprie funzioni di Ambasciatore Straordinario Plenipotenziario accreditato in RDC. Con l’auspicio che quest’ultimo triste e tragico evento serva a raddoppiare gli sforzi per mettere in sicurezza tutto il corpo diplomatico e le varie forze italiane che operano in Paesi a rischio nelle tante missioni presenti in tutto il mondo”.
"La pandemia: uno spartiacque nel mondo del lavoro?" è il tema della conferenza online promossa lunedì prossimo, 22 febbraio, dal Comites di Berna e Neuchâtel.
La conferenza inizierà alle 19.00 sulla piattaforma zoom e sarà trasmessa in diretta anche sulla pagina Facebook del Comites.
Quella del tempo di lavoro è una questione risolta? Cosa rivelano le ricerche sociologiche sull'evoluzione contemporanea del tempo di lavoro? Qual è l'impatto di fenomeni come la digitalizzazione? In che modo la pandemia di Covid-19 ha scombussolato le evoluzioni in corso?
Su questi temi si confronteranno, assieme a Mariachiara Vannetti, presidente del Comites, Serena Spinelli, assessore della Regione Toscana con delega alle politiche sociali, e Nicola Cianferoni, sociologo del lavoro e autore del libro "Lavorare nella grande distribuzione. La giornata lavorativa tornerà ad essere una questione sociale?".
Per collegarsi a zoom basta cliccare qui (ID riunione: 867 5712 9656; Passcode: 447356).
“Berlino saluta un grande ambasciatore, ma Roma guadagna un altro grande servitore delle Istituzioni, italiane ed europee, con una sincera devozione per il sociale e una grande attenzione alle nuove generazioni”. Questo il commento del Comites di Monaco di Baviera alla notizia della nomina dell’ambasciatore d’Italia a Berlino, Luigi Mattiolo, a consigliere diplomatico e rappresentante personale/Sherpa per i vertici G7 e G20 del presidente del Consiglio, Mario Draghi.
“Grazie ambasciatore Mattiolo per il tempo che ci ha dedicato soprattutto in questa difficilissima fase”, aggiunge il Comites che a Mattiolo augura infine “buon lavoro per le numerose sfide a venire”. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi