LA SETTIMANA DEI COMITES

LA SETTIMANA DEI COMITES

ROMA – focus/ aise - Sono 2.673 le firme raccolte con la petizione lanciata dal Comites di Zurigo per chiedere al Governo l’esenzione di Imu e Tari per gli iscritti all’Aire. A darne notizia oggi sono il presidente Luciano Alban e Giuseppe Ticchio, responsabile della Commissione Sociale del Comites.
La petizione, ricordano, è stata avviata dal Comites per chiedere “il diritto di esenzione dal pagamento IMU e TARI per i connazionali residenti all'estero e regolarmente iscritti all'AIRE sulla prima casa non locata e non data in comodato d'uso, al pari dei connazionali residenti in Italia; che venga data la possibilità ai connazionali residenti all'estero di trasferire la propria residenza AIRE, attraverso la rete diplomatica consolare, nel comune in cui si possiede un immobile” e infine, “che per tutti i connazionali all'estero e iscritti all'AIRE valga l'esenzione dal pagamento del CANONE RAI quando l'unità immobiliare posseduta non sia locata o data in comodato d'uso”.
Le 2.673 firme, aggiungono, “sono state recapitate all'On. Simone Billi, Presidente del Comitato per gli Italiani all'Estero e alla Sen. Laura Garavini, Vice presidente della Commissione Esteri. Ora attendiamo che le richieste vengano valutate e accolte dal Parlamento. Teniamo a ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per questa iniziativa, non facile a causa della situazione sanitaria attuale”, concludono assicurando i connazionali che “saranno informati sugli sviluppi”.
Il Comites di Monaco di Baviera ha organizzato un seminario online sul diritto europeo dei rapporti patrimoniali, che si terrà il prossimo giovedì, 26 novembre, alle ore 17.30, nell’aula virtuale dell’Università di Camerino che ospiterà la prima conferenza dell’osservatorio europeo sul diritto di famiglia e successorio, nato ad ottobre a completamento del progetto PSEFS.
Il seminario è tenuto da professori universitari appartenenti a diversi atenei in Europa e che hanno partecipato al progetto PSEFS dal quale è nato l’osservatorio europeo sul diritto familiare e successorio.
Il taglio dell'evento sarà pragmatico e non sono necessarie alcuna conoscenza in materia né una registrazione preventiva, ma basta collegarsi a questo link.
La conferenza, che sarà aperta dai saluti di Enrico De Agostini, Console Generale di Monaco di Baviera, e dalla Presidente del Comites locale, Daniela Di Benedetto, verrà presieduta e moderata da Alessandra Santonocito, Membro Esecutivo dello stesso Comites.
Precedute dall’introduzione d’apertura della Prof.ssa Lucia Ruggeri, Direttore della Scuola di Specializzazione in Diritto Civile, Università di Camerino, interverranno Sandra Winkler, Professore associato di Diritto di famiglia, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Rijeka e Tereza Pertot, Professore a contratto di Diritto di famiglia e delle successioni in Europa, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trieste.
Durante l'incontro verrà presentato l’Osservatorio sul diritto europeo familiare e successorio frutto del Progetto Europeo PSEFS i cui risultati sono disponibili sul sito www.euro-family.eu.
Nell’ambito della XX Settimana della lingua italiana nel mondo, la Lista Italia del Comites di Barcellona insieme alla Casa degli Italiani ha avviato una raccolta di libri in italiano con l’obiettivo di promuovere la lettura in lingua e dotare il Vice-Consolato Onorario di Ibiza e Formentera di una piccola biblioteca a favore dei connazionali residenti sulle isole Baleari.
“Dopo la raccolta”, spiega Alessio Cusin, Consigliere del Comites di Barcellona, “ci adopereremo per catalogare, imballare e spedire i libri raccolti al Vice-Consolato onorario di Ibiza e Formentera”.
Entusiasta anche il presidente della Casa degli Italiani, Mirko Scaletti: “non appena abbiamo messo in atto questo progetto, non si sono fatte attendere le offerte di collaborazione da parte di connazionali e delle altre istituzioni Italiane, tra cui l’Istituto Italiano di Cultura e il Consolato Italiano di Barcellona, i quali ci hanno permesso raccogliere già un numero considerevole di libri”.
Coloro che volessero lasciare il proprio libro possono recarsi alla Casa degli Italiani di Barcellona (Paseo Mendez Vigo, 8 Barcellona) in orari d'ufficio fino il 15 novembre.
Vincenzo Cirillo, Presidente del Comites di Parigi, e Pietro Mariani, Presidente del Comites di Madrid, si incontreranno su Zoom il prossimo 7 novembre dalle ore 11.00 alle ore 12.00, per il primo appuntamento della serie di webinar “I Comites d'Europa tra sogno e realtà”, voluti dal Comites di Parigi.(focus\ aise) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli