RAPPORTI INTERNAZIONALI: GLI INCONTRI DELLA SETTIMANA

RAPPORTI INTERNAZIONALI: GLI INCONTRI DELLA SETTIMANA

ROMA – focus/ aise - Come da tradizione, il presidente della Repubblica di Germania, Frank-Walter Steinmeier, trascorre le sue vacanze estive in Alto Adige, sull'altopiano del Renon. Nel pomeriggio di venerdì 26 luglio, Steinmeier ha incontrato il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, con il quale ha discusso della situazione politica a livello locale, nazionale e internazionale, con particolare attenzione agli sviluppi in ambito di Unione Europea.
Steinmeier e Kompatscher hanno espresso le loro rispettive preoccupazioni per la "radicalizzazione della società" e per la perdita di oggettività da parte della politica. Il presidente tedesco, e quello altoatesino, hanno concordato sul fatto che "nel dibattito politico troppo spesso non si va oltre l'indignazione, dimenticandosi di trovare soluzioni su un piano più concreto".
Il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri ha ricevuto la scorsa settimana al Palazzo di Città la Console generale della Romania a Bari, Lucrezia Tanase, il viceconsole, Minai Stireu, e una delegazione di sacerdoti decani dell’Arcidiocesi di Bucarest con al seguito una troupe di TrinitasTv, il canale televisivo del Patriarcato ortodosso di Romania. Nel corso dell’incontro - si legge in una nota del Comune di Matera -, il sindaco De Ruggieri ha spiegato il percorso che ha condotto la città alla rinascita, dopo un periodo difficile, contrassegnato dal recupero dell’identità comunitaria da parte dei materani.
Al termine del colloquio, i giornalisti di TrinitasTv hanno realizzato una lunga intervista che sarà diffusa nel corso di un servizio dedicato alla città. Infine, il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci ha ricevuto a Palazzo d'Orleans, la sede regionale, il ministro dell’Energia e delle risorse idriche della Repubblica di Malta Joseph Mizzì, che ha ricambiato la visita del governatore nell’Isola dei cavalieri avvenuta nel dicembre scorso.
Ad accompagnare Mizzì una delegazione di funzionari del suo ministero.
Durante l’incontro, Musumeci e Mizzì si sono detti d’accordo nel proseguire e intensificare il rapporto di collaborazione istituzionale che è in atto tra i due governi. In tal senso, il presidente della Regione ha chiesto al ministro di farsi portavoce, presso il suo collega con la delega ai Trasporti, per l’istituzione di una tratta aerea diretta, gestita dalla compagnia locale di bandiera tra Malta e Trapani. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi