COVID-19: DALLA COMMISSIONE UE 200 ROBOT PER LA DISINFEZIONE DEGLI OSPEDALI EUROPEI

COVID-19: DALLA COMMISSIONE UE 200 ROBOT PER LA DISINFEZIONE DEGLI OSPEDALI EUROPEI

BRUXELLES\ aise\ - Nel quadro degli sforzi continui per contrastare la diffusione del coronavirus e fornire agli Stati membri le attrezzature necessarie, la Commissione Ue ha avviato l'acquisto di 200 robot per la disinfezione da distribuire agli ospedali di tutta Europa. Complessivamente, nel quadro dello strumento per il sostegno di emergenza, è disponibile una dotazione specifica per un importo massimo di 12 milioni.
Gli ospedali della maggior parte degli Stati membri hanno manifestato il bisogno di questi robot e l’interesse a riceverli. I robot sono in grado di disinfettare le stanze dove sono ricoverati i pazienti in soli 15 minuti utilizzando la luce ultravioletta e contribuiscono a prevenire e ridurre la diffusione del virus. Il processo è controllato da un operatore posizionato al di fuori dello spazio da disinfettare, al fine di evitare qualsiasi esposizione ai raggi UV.
“Le nuove tecnologie possono stimolare il cambiamento - ha detto la vicepresidente esecutiva, Margrethe Vestager -, come testimoniano i robot per la disinfezione. Mi compiaccio per questa azione volta ad aiutare gli ospedali in Europa a ridurre il rischio di infezione, un passo importante per contenere la diffusione del coronavirus”.
“L'Europa - ha aggiunto il Commissario per il Mercato interno, Thierry Breton - si è dimostrata resiliente e solidale durante la crisi. Dal rimpatrio dei cittadini UE bloccati all'estero, all'aumento della produzione di mascherine, alla distribuzione di attrezzature mediche ai paesi in difficoltà all'interno del mercato unico, siamo intervenuti per proteggere i cittadini. Ora distribuiremo robot per la disinfezione agli ospedali affinché i cittadini possano beneficiare di questa tecnologia potenzialmente salvavita”.
I robot saranno distribuiti nelle prossime settimane. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi