PARTE LA "PIATTAFORMA NAZIONALE ANTIFRODE" NEL SETTORE DEI FINANZIAMENTI EUROPEI: ALTA TECNOLOGIA E SCAMBI INFORMATIVI CONTRO GLI ILLECITI

PARTE LA "PIATTAFORMA NAZIONALE ANTIFRODE" NEL SETTORE DEI FINANZIAMENTI EUROPEI: ALTA TECNOLOGIA E SCAMBI INFORMATIVI CONTRO GLI ILLECITI

ROMA\ aise\ - Con un primo incontro nella sede della Presidenza del Consiglio dei Ministri, lo scorso 11 dicembre, ha ufficialmente preso il via il progetto di "Piattaforma Integrata Anti-Frode", che aggregherà dati provenienti da fonti eterogenee nazionali ed europee, con l'obiettivo di mettere a disposizione di tutte le Amministrazioni nazionali che gestiscono fondi UE, uno strumento tecnologico in grado di intensificare lo scambio informativo e, quindi, potenziare al massimo la delicata ma fondamentale fase della "prevenzione antifrode".
Ne dà notizia oggi il Ministero per gli Affari Europei.
Il "PIAF-IT (Piattaforma Nazionale Antifrode)" è una nuova progettualità antifrode, unica nel panorama europeo, elaborata in partenariato dal Comitato per la lotta contro le frodi nei confronti dell'Unione Europea (A.F.Co.S. italiano) e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze (Ispettorato per la Informatizzazione della contabilità dello Stato della Ragioneria Generale dello Stato) e cofinanziata dalla Commissione europea (OLAF) con risorse provenienti dai fondi diretti del programma "Hercule III".
"Il nostro AFCOS è da sempre propulsore nell'attività di ricerca di più efficaci ed efficienti metodi per il corretto utilizzo dei fondi messi a disposizione dell'Unione Europea ed è, quindi, tra i principali attori, a livello nazionale ed europeo, per lo sviluppo di innovativi strumenti di prevenzione delle irregolarità e frodi", sottolinea il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola.
La piattaforma, precisa la Sottosegretaria agli Affari europei, Laura Agea, “costituirà, nel prossimo futuro, il vero e proprio fulcro dell'attività di coordinamento del COLAF e ambisce ad essere vera e propria best practice non solo a livello nazionale ma anche europeo". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi