STATI GENERALI DELLO SPAZIO, SICUREZZA E DIFESA: LE PROSSIME SFIDE PER L’INDUSTRIA UE

STATI GENERALI DELLO SPAZIO, SICUREZZA E DIFESA: LE PROSSIME SFIDE PER L’INDUSTRIA UE

ROMA\ aise\ - Il Parlamento europeo in Italia, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Italia, con l’Agenzia Spaziale europea, con l’Agenzia Spaziale italiana e con il Comune di Napoli, hanno organizzato “Gli Stati Generali dello Spazio, Sicurezza e Difesa: le prossime sfide per l’industria europea”, evento che vedrà la partecipazione del Presidente del Pe, David Sassoli, e che si svolgerà a Napoli, presso la sala dei Baroni del Maschio Angioino, dalle ore 9.30 alle 18.00 di venerdì prossimo, 6 dicembre.
In un mondo sempre più dominato da giganti come Cina, Stati Uniti, Russia o India, l’Europa deve unire le forze per far fronte alle sfide che ha davanti, anche in termini di autonomia strategica. Il Parlamento europeo e la Commissione europea – a quanto si legge in una nota del Pe - considerano le politiche per lo Spazio, la Sicurezza, la Cyber sicurezza e la Difesa, settori nei quali un’azione a livello Ue ha un forte valore aggiunto, nell’interesse di cittadini e imprese. Per questo l’Europa deve rafforzare la propria indipendenza in tecnologie strategiche per la difesa e la sicurezza e la capacità autonoma nel settore dello spazio, collocandosi nel più ampio contesto transatlantico e proiettandosi anche nel futuro partenariato con il Regno Unito.
A rappresentare il Governo italiano, interverranno Lorenzo Guerini, Ministro della Difesa, Paola De Micheli, Ministro per le Infrastrutture, Lorenzo Fioramonti, Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, e Riccardo Fraccaro, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Spazio.
Tra gli altri oratori istituzionali, sono previsti Johann-Dietrich Worner, Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea, Giorgio Saccoccia, Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Fabio Massimo Castaldo, Vice Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, Presidente della Commissione Affari Costituzionali e della Conferenza dei Presidenti delle Commissioni del Parlamento europeo, il Generale Claudio Graziano, Presidente del Comitato Militare dell'Unione europea e Roberto Viola, Direttore Generale della Commissione europea.
I Rappresentanti delle istituzioni europee e italiane e delle agenzie spaziali italiana ed europea si confronteranno con i vertici dell’industria del settore, tra cui il Presidente e l’AD di Leonardo, Gianni De Gennaro e Alessandro Profumo, l’AD di Fincantieri Giuseppe Bono, l’AD di Thales Alenia Space Italia, Donato Amoroso e l’AD di SITAEL, Matteo Pertosa. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi