Evento Europeo della Gioventù 2021: 2mila proposte sul futuro dell'Ue

STRASBURGO\ aise\ - Riciclaggio dei rifiuti, multilinguismo, Stato di diritto ed Europa federale sono alcune delle idee principali uscite dall'Evento Europeo della Gioventù 2021 (European Youth Event - EYE) che si è svolto l'8-9 ottobre scorsi e ha coinvolto 5.000 giovani al Parlamento europeo di Strasburgo e altri 5.000 online, i quali hanno potuto discutere riguardo oltre 2.000 idee per plasmare il futuro dell'Europa.
Le idee dei giovani europei alimenteranno la Conferenza sul futuro dell'UE
Tra le proposte discusse, i partecipanti all’EYE2021 hanno presentato delle idee concrete per rendere il riciclaggio di rifiuti più agevole nell'UE, per rendere più efficace la cosiddetta procedura “dell'"articolo 7” che protegge i valori UE e per promuovere il multilinguismo attraverso la riforma dell'apprendimento delle lingue nelle scuole.
Il cambiamento climatico, il COVID-19 e la sicurezza internazionale sono considerate le sfide significative per l'UE. Per questo, i partecipanti hanno presentato delle proposte per un'Europa federale, insieme ad alcune idee per far sì che le aziende siano maggiormente responsabili del loro contributo al cambiamento climatico.
Le 20 idee più popolari dell’EYE2021 saranno presentate da due giovani partecipanti alla prossima plenaria della Conferenza sul futuro dell'Europa, che si terrà a Strasburgo il 22-23 ottobre 2021. (aise)