Premio Europeo Carlo Magno della Gioventù 2022: aperte le candidature

BRUXELLES\ aise\ - Si sono aperte in queste ore le candidature al Premio Carlo Magno della Gioventù 2022, rivolto a giovani tra i 16 e i 30 anni con un progetto con dimensione europea che potranno candidarsi e ottenere il Premio vincendo un finanziamento per l’iniziativa.
Ogni anno, il Parlamento europeo e la Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana conferiscono il Premio Carlo Magno della gioventù a progetti creati da giovani e caratterizzati da una forte dimensione europea. Dal 2008 ad oggi, più di 4250 progetti hanno gareggiato per il premio.
Le candidature per l’edizione 2022 sono aperte fino alle 23.59 del 13 febbraio 2022.
Il premio
I tre progetti vincitori saranno scelti tra 28 progetti nominati da giurie nazionali nei singoli stati membri dell’UE. Il primo premio ammonta a 7.500 euro, il secondo a 5.000 euro e il terzo a 2.500 euro. Se la situazione lo consentirà, i rappresentanti di tutti i 27 progetti vincitori saranno invitati ad Aquisgrana, in Germania, per la cerimonia di premiazione in programma per il 30 settembre 2021.
Le regole
I progetti devono soddisfare i seguenti criteri: promuovere la conoscenza europea e internazionale; incentivare lo sviluppo di un senso condiviso di identità europea e integrazione; servire da modello per i giovani che vivono in Europa.
Nel 2021, il primo premio è andato al progetto ceco “Fakespace”, che attraverso i giochi insegna ai giovani a pensare con spirito critico e a riconoscere le notizie false. (aise)