EVERY CHILD: A SAN FRANCISCO IL SEMINARIO DEL COMITES SULL’EDUCAZIONE INFANTILE

EVERY CHILD: A SAN FRANCISCO IL SEMINARIO DEL COMITES SULL’EDUCAZIONE INFANTILE

SAN FRANCISCO\ aise\ - Si intitola “Every child” il seminario organizzato dal Comites di San Francisco, in programma domani, 7 ottobre, alla Anna Head Alumnae Hall a Berkley (2537 Haste).
Obiettivo del seminario, spiega il Comites, è quello di “abbattere ogni barriera tra studiosi e famiglie per aiutare genitori ed educatori ad orientarsi nel percorso pre-scolastico da scegliere per i figli. La discussione sarà incentrata sul diritto dei bambini ad un'educazione che li supporti nello sviluppo del proprio potenziale. Studieremo approcci educativi incentrati sul bambino e l'istruzione inclusiva e forniremo informazioni specifiche sui servizi disponibili nella nostra comunità”. Un approfondimento sull'istruzione dell'infanzia, tema “in cui l'Italia eccelle”.
I lavori inizieranno alle 9 con i saluti del Consolato generale e del Comites per entrare nel vivo con la prima sessione “Early Childhood Education” a cura di Carmen Gamper (NLC), Giacomo Vivanti (Drexel University) e Paola Aiello (Università di Salerno).
La seconda sessione sarà invece dedicata al metodo Montessori e il Reggio Emilia Approach illustrati da Amanda Riccetti (BCMS) e Federica Lentini (La Scuola), con testimonianze dei genitori.
Dopo la pausa pranzo, i lavori riprenderanno con una terza sessione dedicata al tema “Inclusione, più di una filosofia”, con l’intervento di Yamit Karabelnik (EDAC) e la testimonianza di Jennifer Solomon.
Chiude il seminario il panel “A sostegno di ogni bambino” con una sessione di domande e risposte con Cynthia Zierhut (EDAC). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi