• UNHCR E WFP: GRAVI CARENZE ALIMENTARI COLPISCONO I RIFUGIATI IN AFRICA
    Rifugiati
    UNHCR E WFP: GRAVI CARENZE ALIMENTARI COLPISCONO I RIFUGIATI IN AFRICA

    GINEVRA\ aise\ - Il Direttore Esecutivo del Programma Alimentare Mondiale (WFP/PAM) Ertharin Cousin e l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi esprimono oggi “profonda preoccupazione” per la grave carenza alimentare che sta interessando circa 2 milioni di rifugiati in dieci Paesi africani. 


  • EDUCATE A CHILD: CARLOTTA SAMI (UNHCR) DOMANI A PALERMO PER PRESENTARE IL PROGETTO SUI BAMBINI RIFUGIATI
    Rifugiati
    EDUCATE A CHILD: CARLOTTA SAMI (UNHCR) DOMANI A PALERMO PER PRESENTARE IL PROGETTO SUI BAMBINI RIFUGIATI

    PALERMO\ aise\ - Si terrà domani, 16 febbraio, a Palermo alla presenza della portavoce dell’UNHCR, Carlotta Sami, il convegno di presentazione del progetto “Educate a Child. Con l'istruzione un bambino rifugiato ricomincia a scrivere la sua vita”. 


  • ALLARME UNHCR IN YEMEN: PRECIPITA LA SITUAZIONE - SI PROFILA UNA CATASTROFE UMANITARIA
    Rifugiati
    ALLARME UNHCR IN YEMEN: PRECIPITA LA SITUAZIONE - SI PROFILA UNA CATASTROFE UMANITARIA

    GINEVRA\ aise\ - I combattimenti nei distretti costieri di Al Mokha e Dhubab, nel governatorato occidentale di Taizz, in Yemen, si stanno estendendo nell’entroterra. 


  • SUD SUDAN: OLTRE 1,5 MILIONI DI RIFUGIATI E NESSUNA SOLUZIONE IN VISTA/ L’ALLARME DELL’UNHCR
    Rifugiati
    SUD SUDAN: OLTRE 1,5 MILIONI DI RIFUGIATI E NESSUNA SOLUZIONE IN VISTA/ L’ALLARME DELL’UNHCR

    GINEVRA\ aise\ - L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime “profonda preoccupazione” per il numero di persone in fuga dal Sud Sudan, che ha raggiunto il picco di 1,5 milioni di rifugiati da quando il conflitto è scoppiato nel dicembre 2013. 


  • UCRAINA ORIENTALE: L’UNHCR INCREMENTA L’ASSISTENZA DOPO IL RIACCENDERSI DEL CONFLITTO
    Rifugiati
    UCRAINA ORIENTALE: L’UNHCR INCREMENTA L’ASSISTENZA DOPO IL RIACCENDERSI DEL CONFLITTO

    GINEVRA\ aise\ - L’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) sta incrementando l’assistenza umanitaria per aiutare i civili colpiti dal recente riaccendersi dei combattimenti e dalle rigide condizioni climatiche nell’est dell’Ucraina. 


  • RIFUGIATI IN FUGA DAL BURUNDI: PER L’UNHCR NECESSARI ULTERIORI TERRENI PER ALLESTIRE NUOVI CAMPI
    Rifugiati
    RIFUGIATI IN FUGA DAL BURUNDI: PER L’UNHCR NECESSARI ULTERIORI TERRENI PER ALLESTIRE NUOVI CAMPI

    GINEVRA\ aise\ - Mentre centinaia di rifugiati burundesi continuano a fuggire ogni settimana verso i Paesi confinanti, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha rivolto un appello ai governi dei Paesi di accoglienza affinché “mettano urgentemente a disposizione altri terreni per allestire nuovi campi, altrimenti si rischia un drastico deterioramento delle loro condizioni”. 


  • UNHCR: SCELTE DIFFICILI PER I RIFUGIATI AFGHANI RIMPATRIATI DOPO ANNI IN ESILIO
    Rifugiati
    UNHCR: SCELTE DIFFICILI PER I RIFUGIATI AFGHANI RIMPATRIATI DOPO ANNI IN ESILIO

    GINEVRA\ aise\ - Il 2016 ha registrato un’impennata nel numero di rifugiati afghani che hanno scelto di ritornare in Afghanistan dal Pakistan, Paese dove per quarant’anni hanno vissuto in esilio. 


  • COMBATTIMENTI A MOSUL E HAWIGA: L’UNHCR TEME ONDATA DI PERSONE IN FUGA
    Rifugiati
    COMBATTIMENTI A MOSUL E HAWIGA: L’UNHCR TEME ONDATA DI PERSONE IN FUGA

    GINEVRA\ aise\ - L’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, insieme ad altre agenzie e partner, sta coordinando i piani di risposta all’elevato numero di iracheni che potrebbero essere costretti a fuggire a causa della recente offensiva militare, che si sta intensificando nella zona ovest di Mosul. 


  • UNICEF: METÀ DEI RIFUGIATI NEL MONDO SONO BAMBINI
    Rifugiati
    UNICEF: METÀ DEI RIFUGIATI NEL MONDO SONO BAMBINI

    GINEVRA\ aise\ - L’UNICEF lancia oggi un nuovo video che presenta in parallelo le storie di un giovane rifugiato siriano e un uomo, che è stato rifugiato da bambino, durante la Seconda Guerra Mondiale. 


  • UNHCR: PREOCCUPAZIONE PER I CIVILI YEMENITI A CAUSA DELL’INTENSIFICARSI DEGLI SCONTRI AD AL MOKHA
    Rifugiati
    UNHCR: PREOCCUPAZIONE PER I CIVILI YEMENITI A CAUSA DELL’INTENSIFICARSI DEGLI SCONTRI AD AL MOKHA

    GINEVRA\ aise\ - L’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime oggi in una nota “forte preoccupazione” per le migliaia di civili yemenite che stanno fuggendo o che sono intrappolati nei pesanti scontri fra le diverse fazioni in guerra nei distretti della regione del Mar Rosso di Al Mokha e Dhubab, nel governatorato di Taizz. 


  • DOMANI CONSIGLIO EUROPEO A LA VALLETTA/ UNHCR E OIM: SERVE UN’UE FORTE
    Rifugiati
    DOMANI CONSIGLIO EUROPEO A LA VALLETTA/ UNHCR E OIM: SERVE UN’UE FORTE

    GINEVRA\ aise\ - Alla vigilia dell’incontro del Consiglio Europeo che si terrà domani a La Valletta, UNHCR e OIM rivolgono un appello ai leader europei affinché “diano una risposta concreta alla tragica perdita di vite umane lungo la rotta del Mediterraneo centrale e alle condizioni inaccettabili in cui sono costretti a vivere migranti e rifugiati in Libia”. 


  • UNHCR: PREOCCUPATI PER L’IMPATTO DELLA SOSPENSIONE DEL PROGRAMMA PER I RIFUGIATI AMERICANO
    Rifugiati
    UNHCR: PREOCCUPATI PER L’IMPATTO DELLA SOSPENSIONE DEL PROGRAMMA PER I RIFUGIATI AMERICANO

    GINEVRA\ aise\ - L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi è “profondamente preoccupato” per l'incertezza che stanno vivendo migliaia di rifugiati in tutto il mondo in procinto di essere reinsediati negli Stati Uniti 


  • UNHCR E OIM SULLE DISPOSIZIONI PER I RIFUGIATI DEL PRESIDENTE TRUMP: GLI USA CONTINUINO AD ACCOGLIERE
    Rifugiati
    UNHCR E OIM SULLE DISPOSIZIONI PER I RIFUGIATI DEL PRESIDENTE TRUMP: GLI USA CONTINUINO AD ACCOGLIERE

    GINEVRA\ aise\ – "I bisogni dei rifugiati e dei migranti in tutto il mondo non sono mai stati così grandi e il programma di reinsediamento degli Stati Uniti è uno dei più importanti al mondo". Si apre così la nota congiunta diffusa da UNHCR e OIM in seguito alle disposizioni per i rifugiati annunciate dal neopresidente americano Trump. 


  • GIORNATA DELLA MEMORIA/ UNHCR: LA MEMORIA UN ANTIDOTO POTENTE CONTRO IL RIPETERSI DELLA STORIA NELLE SUE FORME PIÙ ABERRANTI
    Rifugiati
    GIORNATA DELLA MEMORIA/ UNHCR: LA MEMORIA UN ANTIDOTO POTENTE CONTRO IL RIPETERSI DELLA STORIA NELLE SUE FORME PIÙ ABERRANTI

    GINEVRA\ aise\ - In occasione della Giornata della Memoria, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) si unisce alle tante voci che si levano per “ricordare e onorare i milioni di cittadini ebrei, rom, omosessuali e appartenenti ad altre minoranze vittime dell’olocausto”. 


  • UNHCR: IN 45.000 FUGGONO DAL GAMBIA A CAUSA DELLE TENSIONI POLITICHE
    Rifugiati
    UNHCR: IN 45.000 FUGGONO DAL GAMBIA A CAUSA DELLE TENSIONI POLITICHE

    GINEVRA\ aise\ - Dopo l’Unicef, anche l’Unhcr esprima preoccupazione per quanto sta accadendo in Gambia. Circa 45.000 persone sono arrivate in Senegal in fuga dalla situazione di continua incertezza politica in Gambia, mentre le truppe del Senegal e dell’Africa Occidentale entravano ieri nel Paese. 


Pagina 1 di 2
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi