ITALIA IN MOSTRA: SCADE IL 28 FEBBRAIO IL BANDO MAECI

 ITALIA IN MOSTRA: SCADE IL 28 FEBBRAIO IL BANDO MAECI

ROMA\ aise\ - Scade il 28 fenbbraio 2020 il bando per partecipare alla prima edizione di "Italia in mostra", il concorso di idee promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese, in collaborazione con RO.ME - Museum Exhibition.
Il concorso è finalizzato all’acquisizione di progetti di mostre incentrate sulla valorizzazione del patrimonio culturale italiano, da presentare all’estero presso la rete degli Istituti Italiani di Cultura.
Il bando è stato presentato nella cornice della seconda edizione di RO.ME – Museum Exhibition, fiera internazionale dedicata ai musei, luoghi e le destinazioni culturali.
"Italia in mostra", che s’inscrive nel piano di promozione integrata dell’Italia "VivereALLitaliana", intende favorire e promuovere la creazione di progetti inediti di mostre sulla cultura ed il patrimonio italiano nella sua accezione più ampia. Il concorso, infatti, è articolato in due sezioni: la prima è legata alla valorizzazione di uno o più aspetti del patrimonio materiale culturale italiano, nell’ambito delle tradizionali arti visive e dell’architettura (arti figurative, scultura, fotografia, pittura, ceramica, etc.); la seconda è incentrata sulla valorizzazione del patrimonio immateriale dell’Italia, con riferimento alla storia, alla lingua, alle innovazioni, alla scienza, al cinema, alla gastronomia e alle tradizioni popolari.
Ai vincitori di ciascuna sezione sarà riconosciuto un premio pari a 10.000 euro; i due progetti di mostre selezionati saranno realizzati e inseriti in un programma di circuitazione che toccherà più tappe presso la rete degli Istituti Italiani di Cultura, a partire dal 2021.
"Il patrimonio culturale è una componente fondamentale del "vivere all’italiana"", ha dichiarato Roberto Vellano, direttore centrale per la promozione della cultura e della lingua italiana, in occasione dell’inaugurazione di RO.ME Museum Exhibition. "Con questa iniziativa ci siamo posti un duplice obiettivo: da un lato, vogliamo stimolare la creatività e la progettualità di tutti coloro che operano nel settore culturale e museale, incoraggiandone la collaborazione secondo un modello di rete nell'ideazione di nuovi progetti espositivi; dall’altro, miriamo a creare un collegamento sempre più stretto tra le istituzioni e gli operatori del settore museale con gli Istituti Italiani di Cultura all’estero. Lavoriamo tutti con uno stesso obiettivo: tutelare e valorizzare il nostro ricchissimo patrimonio culturale in Italia e all’estero".
Potranno partecipare al bando soggetti singoli o associati quali musei, enti pubblici e privati senza scopo di lucro, istituti universitari, fondazioni, imprese ed associazioni di imprese (incluse le imprese cooperative), nonché comitati formalmente costituiti e associazioni culturali non profit.
La scadenza per l’invio dei progetti è il 28 febbraio 2020. (aise) 

Newsletter
Archivi