IL CONSOLATO DI BELO HORIZONTE CELEBRA L'ANNIVERSARIO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

IL CONSOLATO DI BELO HORIZONTE CELEBRA L

BELO HORIZONTE\ aise\ - La scorsa notte più di 300 persone hanno partecipato al cocktail promosso dal Consolato italiano a Belo Horizonte nella prestigiosa sede dell’Automobile Club di Belo Horizonte.
Organizzato per ricordare i 73 anni della Repubblica, l'evento è stato anche l’occasione, per il console Dario Savarese, di affermare che si stava celebrando l’Italia all’insegna dei valori di libertà e democrazia. Savarese ha anche parlato della vicinanza fra l'Italia e lo Stato del Minas Gerais che sta aprendo le sue porte agli investitori e alle imprese, generando effetti positivi anche per lo stato del Minas Gerais.
Alla cerimonia il console ha consegnato la medaglia dell'Ordine della Stella d'Italia ad Antonio Filosa, presidente della Fiat-FCA per l'America Latina, e Agostino Patrus, presidente dell'Assemblea Legislativa del Minas.
All'evento, accompagnato da musica, vino e cibo di qualità, erano presenti il vicepresidente del Senato Federale, Antonio Anastasia, il presidente della Cemig, Cledorvino Belini, il deputato Leo Portela ed altri deputati federali e statali.
C'erano anche Silvia Alciati, consigliera del CGIE, Patrizia Collina, vicepresidente del Comites, Valentino Rizzioli, Raffaele Peano e Leonardo Freitas, rispettivamente presidente, vicepresidente esecutivo e segretario generale della Camera di Commercio Italo Brasiliana MG; ed ancora Silvana Rizzioli, presidente del comitato consultivo dell'Unione brasiliana di qualità, Giorgio Collina, vice presidente di Acibra, Giusi Zamana, presidente di Ponte entre Culturas, Federigo Daub, direttore di Simpro do Brasil, Pietro Sportelli, presidente di Aethra, e Márcia Naves, direttrice della Fondazione Torino. Hanno partecipato all’evento infine lo staff del consolato, i giornalisti e numerosi altri rappresentanti delle aziende e della comunità italiana. (giancarlo palmesi\aise)



Newsletter
Archivi