IL CORDOGLIO DEGLI ACCADEMICI ITALIANI IN CINA PER LA SCOMPARSA DI MARIO GIORDANO

IL CORDOGLIO DEGLI ACCADEMICI ITALIANI IN CINA PER LA SCOMPARSA DI MARIO GIORDANO

ROMA\ aise\ - È morto improvvisamente il 30 dicembre scorso Mario Giordano, Ordinario di Fisiologia Vegetale - Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente – all’Università Politecnica delle Marche e – da marzo 2019 – addetto scientifico all’Ambasciata italiana a Pechino.
Ad esprimere il cordoglio della comunità scientifica italiana in Cina è l’AICC – l’associazione che riunisce gli Accademici Italiani in Cina.
“In questi pochi mesi abbiamo lavorato bene insieme, tante le idee e la voglia di fare per far crescere la comunità accademica italiana in Cina”, il messaggio dell’associazione. “Non dimenticheremo il tuo invito a parlarsi e capirsi. Una profonda saggezza espressa con poche parole “Per vivere bene, bisogna parlarsi e capirsi. Il resto è in discesa””. (aise) 

Newsletter
Archivi