INTERNATIONAL STRAWBERRY SYMPOSIUM: ANNUNCIATE LE NUOVE DATE

INTERNATIONAL STRAWBERRY SYMPOSIUM: ANNUNCIATE LE NUOVE DATE

ROMA\ aise\ - Vista l’emergenza coronavirus, la IX edizione dell’International Strawberry Symposium, il Simposio internazionale sulla fragola inizialmente previsto per maggio 2020, si svolgerà a Rimini dal 1° al 5 maggio 2021.
La decisione, molto ponderata ma senza alternative, è stata presa dagli organizzatori dell’evento - l’Università Politecnica delle Marche, il Consiglio per la ricerca e l’economia agraria (CREA) e la Società Internazionale per la Scienza dell’Orticoltura (ISHS) – nell’ottica di tutelare la sicurezza e la salute di tutti i partecipanti. Per questo grande convegno erano già stati prodotti 330 lavori scientifici presentati da quasi 1000 autori provenienti da paesi di tutti i continenti. Inoltre, il programma aveva già previsto 148 relazioni orali organizzate in 15 relazioni ad invito e 133 relazioni scientifiche in 3 sessioni parallele, su genetica e fisiologia della fragola, difesa della pianta, post raccolta, proprietà della fragola ed effetti positivi sulla salute umana.
Come spiega Bruno Mezzetti, Dipartimento di Scienza agrarie, alimentari e ambientali presso l’Università Politecnica delle Marche, anche a nome degli altri organizzatori Gianluca Baruzzi, CREA e Maurizio Battino, Dipartimento di Scienze Cliniche Specialistiche alla Facoltà di Medicina dell'Università Politecnica delle Marchem, “è stata una scelta necessaria vista la situazione sanitaria. Il nostro obiettivo primario è quello di garantire la sicurezza di tutti i partecipanti. Superata questa situazione, siamo positivi nel pensare che l’evento del 2021 sarà di particolare successo in quanto potrà essere la prima opportunità per tutta la comunità internazionale della fragola per ritrovarsi e riorganizzarsi dopo un evento così eccezionale”.
In accordo con AIM Group International (segreteria organizzativa del Simposio), Palacongressi Rimini, Macfrut, le aziende ospitanti i tour e gli sponsor, è stato deciso di riproporre sostanzialmente il medesimo programma, ma con i necessari aggiornamenti ed eventuali integrazioni.
In linea con le nuove date, si inizierà con il pre-tour nel Sud Italia dal 29 aprile al 01 maggio, per poi proseguire con il Simposio vero e proprio dal 1 al 4 maggio. Altri seminari tecnici continueranno il 5 maggio nell’ambito di Macfrut 2021, per poi arrivare al post-tour in Nord Italia nelle giornate del 6 e 7 maggio.
Tutti gli autori dei contributi scientifici già presentati avranno tempo fino al 01 settembre 2020 per confermare i loro lavori e presentare la versione definitiva del paper da inserire negli atti da stampare in vista del nuovo appuntamento.
Le iscrizioni rimangono valide per le nuove date. Qualora si volesse richiedere il rimborso, si potrà contattare direttamente la segreteria organizzativa AIM Group International: ISS2020@aimgroup.eu. Per ogni nuovo aggiornamento è possibile consultare il sito ufficiale: https://www.iss2020.com. (aise)

Newsletter
Archivi