L'ABM PIANGE LA SCOMPARSA DELL'ARTISTA BRUNO DE PELLEGRIN

L

BELLUNO\ aise\ - L'Associazione Bellunesi nel Mondo si unisce al lutto dei familiari per la scomparsa dell’artista zoldano Bruno De Pellegrin, mancato a soli 56 anni dopo aver lottato contro un male incurabile.
De Pellegrin è mancato all’ospedale San Martino di Belluno, assistito dal fratello Pompeo e dalla mamma. L’ultimo saluto lo scorso sabato presso la Pieve di San Floriano.
Allievo del maestro Vico Calabrò, dal quale apprese l’arte dell’affresco, De Pellegrin praticò con maestria anche l’arte dell’intaglio e dell'intarsio, portando la propria abilità al servizio delle scuole con numerosi laboratori didattici.
Fu vicino all’Associazione Bellunesi nel Mondo, tanto da creare in occasione di un incontro della famiglia Emigranti ed ex Emigranti Zoldani una scultura raffigurante la storia dell’associazione e dell’emigrazione, opera ora collocata nel centro di Forno di Val di Zoldo. (aise)


Newsletter
Archivi