PAOLO GENOVESE AMBASCIATORE DEL CINEMA ITALIANO A SHANGHAI

PAOLO GENOVESE AMBASCIATORE DEL CINEMA ITALIANO A SHANGHAI

SHANGHAI\ aise\ - Si è concluso con grande successo il Focus On Italy con una la Masterclass di Paolo Genovese e la proiezione in anteprima cinese del suo film più recente “The Place”, presso la Shanghai Normal University.
L’evento organizzato da ANICA e ICE-Agenzia per la DG Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il MISE, si inserisce nel quadro delle iniziative del Progetto Cina illustrato dalla Senatrice Lucia Borgonzoni, Sottosegretario di Stato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali a Pechino, in occasione del Focus On Italy alla passata edizione del Beijing International Film Festival.
Presenti in sala oltre a Roberto Stabile Responsabile del Progetto Cina e coordinatore dei Desk Audiovisivi presso ICE-Agenzia, il console aggiunto d’Italia a Shanghai Ludovica Murazzani, la dirigente del Ministero dei Beni Culturali Mariella Troccoli e il vice direttore ITA Shanghai Valentina Petroli.
Nel corso della masterclass, il regista Paolo Genovese, impegnato in Cina come giurato alla 22esima edizione dello Shanghai International Film Festival e per la promozione del suo romanzo “Il primo giorno della mia vita” pubblicato da poco in cinese, ha parlato a lungo di Perfetti Sconosciuti. Il film ha incassato un milione di dollari il primo giorno di uscita e raggiunto il 5° posto al box office cinese lasciando tutti molto positivamente sorpresi. “Perfetti sconosciuti è un film profondamente italiano ma il cui messaggio può essere decodificato anche fuori.- ha sottolineato il regista-; tutti noi che facciamo cinema ci sentiamo spesso dire che il cinema italiano all’estero non viene apprezzato e, nel momento in cui invece si riesce a esportare un film e soprattutto la cultura italiana in così tanti paesi differenti raggiungendo un tale successo, non possiamo che esserne orgogliosi”. Il regista ha poi parlato dei suoi progetti futuri e risposto alle numerose domande del pubblico in sala.
“La masterclass è un'altra efficace iniziativa del Progetto Cinema che abbiamo coordinato in perfetta armonia con ICE-Agenzia. Sono molto contento di avere qui con noi, ancora una volta, Paolo Genovese, non solo per il grande successo ottenuto in Cina con Perfetti Sconosciuti, ma anche come ambasciatore del cinema italiano nel mondo. Sono sicuro che queste iniziative contribuiscano alla crescita dei rapporti in campo cinematografico tra i nostri Paesi e portino anche il pubblico più giovane, come quello intervenuto oggi, ad appassionarsi al cinema italiano, sempre più presente su tutte le piattaforme e mezzi di fruizione -legali- cinesi”, ha dichiarato Roberto Stabile.
Il prossimo appuntamento con la Cina è alla 76. Mostra del Cinema di Venezia con la quarta edizione del Focus On China dove, a seguito di un accordo siglato con MPAA e UNIJAPAN l’incontrò verrà allargato agli Stati Uniti e al Giappone. (aise) 

Newsletter
Archivi