UNIFIL: I MILITARI ITALIANI ADDESTRANO LE FORZE LIBANESI

UNIFIL: I MILITARI ITALIANI ADDESTRANO LE FORZE LIBANESI

ROMA\ aise\ - Insieme ai colleghi coreani e malesi, i peacekeepers italiani in missione in Libano hanno condotto nei giorni scorsi un addestramento con l’esercito libanese nei pressi di Tiro, nell’area sud del Paese.
In particolare, i militari italiani hanno approfondito gli aspetti tattici relativi al movimento di pattuglia e alle procedure da attuare in caso di risposta ad un’azione ostile improvvisa, mentre gli assetti sanitari hanno condotto lezioni di combat medical evacuation. Contemporaneamente, i colleghi coreani si sono occupati di self defense provando tecniche di difesa da arma bianca e arma corta, mentre la componente malese ha condotto un vero e proprio medical course che ha analizzato le diverse procedure sanitarie da attuarsi in ambito tattico.
L’attività addestrativa multinazionale permette lo scambio di esperienze e conoscenze tra nazioni diverse, ricorda la Difesa, dando a ogni soldato la possibilità di accrescere il proprio bagaglio professionale. (aise) 

Newsletter
Archivi