GARAVINI (PD): C’È TEMPO SOLO FINO A NOVEMBRE PER NON PERDERE LIBRETTI E CONTI DORMIENTI

GARAVINI (PD): C’È TEMPO SOLO FINO A NOVEMBRE PER NON PERDERE LIBRETTI E CONTI DORMIENTI

ROMA\ aise\ - "Rimane tempo solo fino a novembre per riscuotere i soldi depositati sui cosiddetti conti dormienti. Si tratta di tutti quei conti sui quali negli ultimi venti anni non sia stata fatta nessuna operazione bancaria. Dopo questo termine, infatti, lo Stato farà sue tutte le somme presenti su conti, libretti, trasferendoli in un fondo apposito”.
È quanto dichiara la senatrice Pd Laura Garavini, eletta nella circoscrizione Estero-Europa.
"La legge 266/2005 voluta dall'allora ministro Tremonti del governo Berlusconi”, prosegue la senatrice, “riguarda sia i diretti titolari di un conto, sia eventuali eredi di correntisti deceduti”.
“Ecco perché”, conclude Laura Garavini, “suggerisco ai connazionali residenti all'estero che hanno un conto o un libretto loro intestato in Italia, o che ritengono di averne ereditato uno, non attivo da molti anni, di mettersi in contatto con la propria banca o con l’ufficio postale di riferimento.". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi