“LUSO – MOSTRA ITINERANTE DEL NUOVO CINEMA PORTOGHESE”: GLI AUTORI DEL NUOVO CINEMA PORTOGHESE IN TOUR IN ITALIA

“LUSO – MOSTRA ITINERANTE DEL NUOVO CINEMA PORTOGHESE”: GLI AUTORI DEL NUOVO CINEMA PORTOGHESE IN TOUR IN ITALIA

ROMA\ aise\ - Cinque registi del nuovo cinema portoghese saranno i protagonisti della prima edizione di “Luso!”, la prima mostra itinerante che da settembre porterà in Italia il giovane cinema del Portogallo. Cinque film ed un programma di cortometraggi che hanno affascinato pubblico, giurie e critica dei festival internazionali e che finalmente potranno essere apprezzati anche dal pubblico grazie al progetto di cinema itinerante che mette assieme, al momento, più di 25 città italiane per il prossimo autunno e inverno.
L'inaugurazione avverrà il 29 e 30 Settembre alla Casa del Cinema di Roma, dove è in programma un incontro pubblico con i rappresentanti del cinema e della cultura portoghese.
Luso – Mostra itinerante del nuovo cinema portoghese” è organizzata da Associazione Il Sorpasso- promotrice in Portogallo e in Brasile della Festa del Cinema Italiano - e Arch Film, casa di distribuzione indipendente italiana, in collaborazione con FundaçãoCalousteGulbenkian,Ambasciatadel Portogallodi Roma, da InstitutoCamões e SlingshotFilms.
Il Portogallo negli ultimi anni ha attirato l'attenzione dei media internazionali per il momento sociale e politico che sta vivendo,ma anche essere diventate una delle mete preferite dei turisti italiani. Parallelamente anche il cinema portoghese sta avendo molto successo nei festival internazionali ma i suoi giovani autori ancora in Italia non hanno avuto modo di essere conosciuti.
Le proiezioni si svolgono in sale, multisale, cineteche, centri culturali, al momento hanno già aderito oltre venticinque sale, tra queste Milano, Trieste, Torino, Bologna, Pisa, Perugia, Roma, Palermo, Bari, Lecce e tante altre. I film selezionati sono “A fabrica de nada” di Pedro Pinho, "São Jorge" di Marco Martins, “VerãoDanado” di Pedro Cabeleira, “Ramiro” di Manuel Mozose "Cartas de guerra" di Ivo Ferreira, oltre ai lungometraggi è in corso la selezione di un programma di cortometraggi dei più grandi maestri del cinema portoghese.
Luso nasce da una collaborazione tra produttori e distributori impegnati sul cinema portoghese e una rete dinamica e ancora in corso di formazione di sale cinematografiche su tutto il territorio italiano.(aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi