MELBOURNE: CONSOLATO AD INQUINAMENTO ZERO

MELBOURNE: CONSOLATO AD INQUINAMENTO ZERO

MELBOURNE\ aise\ - Il Consolato Generale d’Italia a Melbourne è il primo ufficio pubblico in Australia a zero inquinamento grazie ad Airlite. Si tratta di un "active coating" di tecnologia italiana che, applicato tramite verniciatura, reagisce con la luce ed è in grado di eliminare il 99,9% di virus e batteri e l’88,8% dell’inquinamento.
"Le nostre pareti sono ricoperte con Airlite e ogni metro quadro di parete produce lo stesso beneficio di un metro quadro di piante", spiegano da Consolato. "Non potendo mettere piante sui muri", proseguono, "ci siamo rivolti all’Italia che sempre produce grande tecnologia e grande innovazione".
"L’ambiente e la salute sono importanti", concludono dal Consolato, ringraziando "l’inventiva italiana per averci dato la tecnologia per far star bene i nostri utenti". (aise) 

Newsletter
Archivi