MILLEPROROGHE/ GARAVINI (PD): DAL GOVERNO UNO SCHIAFFO AI TERREMOTATI

MILLEPROROGHE/ GARAVINI (PD): DAL GOVERNO UNO SCHIAFFO AI TERREMOTATI

ROMA\ aise\ - "Dal Governo arriva un ulteriore schiaffo ai cittadini. Soprattutto a quelli in maggiore difficoltà: i terremotati. Concittadini che, in disprezzo a tutto ciò che era stato promesso loro in campagna elettorale da Lega e 5 Stelle, si vedranno privati delle misure che avevamo messo in campo con i nostri Governi PD". È quanto dichiara la senatrice PD eletta in Europa Laura Garavini, intervenendo in Commissione Affari Costituzionali sul decreto Milleproroghe.
Garavini sottolinea che "sono stati respinti tutti i nostri emendamenti coi quali volevamo prorogare misure tese ad alleviare le difficoltà in cui continuano a trovarsi cittadini ed imprese nelle terre interessate dal terremoto. Il Governo", continua la senatrice, "ha detto "no" alla proroga sulle rate sui mutui, sulla restituzione delle tasse e agli aiuti alle imprese colpite dal sisma. "No" anche alla proroga dei contratti di alcune centinaia di tecnici indispensabili per la ricostruzione".
"Questo decreto", conclude Garavini, "dimostra che l’attuale maggioranza non solo non tiene fede alla parola data, ma non si fa scrupolo neanche di prendere in giro le popolazioni in difficoltà". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi