LIMINAL: L’ARTISTA PERUVIANA MAYA WATANABE AL MAXXI DI ROMA CON L’IILA

 LIMINAL: L’ARTISTA PERUVIANA MAYA WATANABE AL MAXXI DI ROMA CON L’IILA

ROMA\ aise\ - Martedì prossimo, 1° ottobre, dalle 11.00, nella Video Gallery del MAXXI di Roma, l’IILA – Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana e l’Ambasciata del Perù in Italia presentano il video “Liminal” dell’artista peruviana Maya Watanabe, vincitrice del Premio Han Nefkens ArcoMadrid 2018.
Nel pomeriggio, alle 18.00, sempre nella Video Gallery del MAXXI, la Segretaria Culturale dell’IILA Rosa Jijón condurrà un artist talk con l’artista e Han Nefkens, fondatore dell’omonima fondazione olandese che supporta i videoartisti emergenti e mid-career.
Maya Watanabe, nata a Lima nel 1983, vive ad Amsterdam. Lavora principalmente con videoinstallazioni. Le sue opere sono state esposte al Palais de Tokyo, Matadero Madrid, Kadist Art Foundation SF, Museo de Arte Contemporáneo de Lima e Kyoto Art Center, tra gli altri luoghi. Ha partecipato a Festival come Videobrasil, LOOP, FILE, Transitio_MX, Madrid Abierto, Havana Film Festival e Beijing Biennale. Ha collaborato anche come grafica e regista di arte audiovisiva per opere teatrali realizzate in Perù, Spagna, Austria e Italia. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi