CLAUDIO POZZANI AL 29º FESTIVAL INTERNACIONAL DE POESÍA DE MEDELLÍN CON L’IIC DI BOGOTÀ

CLAUDIO POZZANI AL 29º FESTIVAL INTERNACIONAL DE POESÍA DE MEDELLÍN CON L’IIC DI BOGOTÀ

BOGOTÀ\ aise\ - Claudio Pozzani rappresenta l’Italia al “29º Festival Internacional de Poesía de Medellín” che, inaugurato ieri, proseguirà fino al 6 luglio. La collaborazione tra il Festival e l’Istituto italiano di cultura di Bogotá ha portato il poeta genovese in Colombia. Al Festival Pozzani parteciperà oggi, 30 giugno, l’1, il 2, il 4 e il 6 luglio, secondo la programmazione disponibile qui: www.festivaldepoesiademedellin.org.
Pozzani è nato nel 1961 a Genova. Le sue poesie sono tradotte e pubblicate in varie lingue e sono comparse in antologie e riviste di poesia internazionale contemporanea. Tra i suoi libri: Saudade & Spleen (Editions Lanore, 2000 – 2a ediz. 2002), Kate et moi (Editions La Passe du vent, 2002), La marcia dell’ombra (con CD, CVTProduzioni, 2010), Cette page déchirée (Editions Al Manar, 2012), Venti di Poesia (Libero di Scrivere, 2015), La marcha de la sombra (Verbum, 2016), Spalancati spazi (Passigli, 2017). Ha creato nel 1995 e dirige tuttora il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole spalancate”.
Nel 2001 ha fondato a Genova la Stanza della Poesia, che organizza ogni anno oltre 150 eventi. Nel corso degli anni ha organizzato numerosi eventi di poesia internazionale in Francia, Finlandia, Belgio, Giappone, Austria e Germania. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi