L’ITALIA DEL COMMERCIO ESTERO

L’ITALIA DEL COMMERCIO ESTERO

ROMA – focus/ aise - Il presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Daniele Rossi, ha incontrato il 17 febbraio, a Dubai, il segretario generale della Camera di Industria e Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti, Mauro Marzocchi. Tema centrale dell’incontro l’avvio di una collaborazione istituzionale tra la CCIAA di Catanzaro e la IICUAE finalizzata a creare nuovi canali commerciali in vista dell’Expo di Dubai 2020. “Dopo l’importante esperienza dell’Expo di Milano nel 2015, l’esposizione universale di Dubai del 2020 sarà un crocevia determinante per il futuro dei mercati internazionali e per il rilancio dell’economia su scala mondiale”, ha sottolineato Rossi. “L’Italia è stato il primo paese del G7 a confermare la partecipazione alla manifestazione e dal Belpaese ci si aspetta molto in termini di contributo economico e soprattutto sociale e culturale. Per questo è necessario unire le forze e scendere in campo prima di tutti gli altri. La Camera di Commercio di Catanzaro e le imprese della nostra Provincia meritano un ruolo da protagonista a Expo 2020 e stamattina nell’incontro con il segretario Marzocchi ho gettato le basi per una più forte e concreta collaborazione”. Al termine dell’incontro, Rossi, accompagnato da una delegazione della Camera di commercio italiana negli EAU, ha visitato la Gulfood, fiera internazionale del settore agroalimentare tra le più importanti al mondo ospitata dal Dubai World Trade Center e giunta ormai alla sua 24.ma edizione.
È stato poi siglato presso la Camera di Commercio di Roma un Memorandum d'intesa tra il Centro Agroalimentare di Roma (CAR) e il Centro Agroalimentare di Barcellona (Mercabarna). Mercabarna e il CAR, i principali mercati agroalimentari dei rispettivi Paesi, collaborano da anni condividendo obiettivi, sfide ed impegni. Attraverso un'intesa che si è andata corroborando nel corso del tempo, i due Mercati hanno identificato opportunità comuni per facilitare le operazioni commerciali tra i loro operatori e l'utilizzo degli stessi mezzi logistici, sia terrestri che marittimi, in particolare questi ultimi grazie alle linee marittime che operano tra le due città. In tale contesto, molto importante sul nostro territorio sarà la collaborazione anche con l'Autorità Portuale di Civitavecchia. I due Mercati hanno quindi maturato la decisione di istituire un Protocollo per facilitare l'importazione e l'esportazione dei prodotti, specie quelli agricoli, la cooperazione e l'assistenza reciproca alla scoperta di tecnologie all'avanguardia utili agli scambi commerciali, così da generare opportunità per gli operatori all'ingrosso nei rispettivi mercati, generare opportunità di business e dotarle delle migliori condizioni per promuovere la loro competitività.
CAR e Mercabarna intendono inoltre sviluppare la propria cooperazione anche per quanto riguarda l'impegno sociale, dedicandosi a svolgere le proprie attività nel rispetto dell'ambiente, a ridurre gli sprechi alimentari, a fare attenzione ai gruppi svantaggiati e a generare canali di distribuzione per produttori e organizzazioni di produttori locali.
Infine, la Puglia del wedding si è presentata all'evento B2B Amour Europe, che si è tenuto a Vienna dal 17 al 20 febbraio. Amour Europe, alla sua terza edizione, ha consentito appuntamenti B2B con oltre 120 fra i migliori buyers internazionali di viaggi romantici (Giappone, Messico, Brasile, USA, Regno Unito, Svizzera, Paesi Bassi, Portogallo).
La Puglia è stata presente anche con una pagina advertising sull'Amour magazine che è stato distribuito a tutti i presenti. Non solo wedding planners ma anche luxury buyers che percepiscono la Puglia come nuova destinazione da proporre ai propri clienti, per i quali confezionare proposte tailor made. La Puglia rappresenta già da alcuni anni una destinazione italiana scelta e ricercata da tutti coloro che vogliono sposarsi in un luogo unico, lontano dal proprio Paese di residenza. Il settore è prospero e ben sviluppato – grazie anche e soprattutto a una consolidata tradizione regionale nell'ambito dei matrimoni – e negli ultimi tempi sono stati sempre più numerosi i matrimoni VIP a dare ulteriore spinta al mercato. (focus\ aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi