"THE FOSSE ARDEATINE MASSACRE": UNA MOSTRA PER RICORDARE AL SYMPHONY CENTER DI CHICAGO

"THE FOSSE ARDEATINE MASSACRE": UNA MOSTRA PER RICORDARE AL SYMPHONY CENTER DI CHICAGO

CHICAGO\ aise\ - "The Fosse Ardeatine massacre: chronicle, history and memory" è l’eccezionale mostra che si è aperta lunedì, 18 febbraio, a Chicago presso il Symphony Center, nella rotonda del primo piano, dove sarà allestita sino a sabato 23.
Organizzata dalla Chicago Symphony Orchestra in collaborazione con il Consolato Generale e l’Istituto Italiano di Cultura a Chicago, la mostra è curata da Marielisa Rossi, Alessia A. Glielmi, Doriana Serafini e Sara Vannozzi del Dipartimento di Storia, Patrimonio Culturale, Educazione e Società dell’Università "Tor Vergata" di Roma, in collaborazione con Antonio Parisella e Alessia A. Glielmi del Museo della Liberazione di Roma e Raffaele Camposano e Ornella Di Tondo dell’Ufficio Storico della Polizia di Stato italiana.
La mostra racconta gli eventi che si susseguirono nelle 48 ore più tragiche nella storia della Roma occupata dai Nazisti, tra il 23 e il 24 marzo 1944. L’esposizione si concentra in particolare sulla preparazione e sull’esecuzione del massacro alle Fosse Ardeatine, sottolineando allo stesso tempo come questa tragedia, che è parte della memoria collettiva italiana, sia ancora così fortemente sentita dal Paese. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi