ABM IN LUTTO PER LA SCOMPARSA DI ESIDE TISON GIAIER

Abm in lutto per la scomparsa di Eside Tison Giaier

BELLUNO\ aise\ - È un Natale triste per la grande famiglia dell’Associazione Bellunesi nel mondo: oggi, 21 dicembre, all’età di 73 anni, se ne è andata Eside Tison Giaier, che per ben trentadue anni prestò la sua opera negli uffici Abm, dapprima nella sede di piazza S. Stefano e poi nell’attuale di via Cavour, a Belluno.
"Per molto tempo quello di Eside è sempre stato il primo sorriso che un visitatore dei nostri uffici incontrava quando saliva all’Abm per un consiglio, una domanda, il rinnovo dell’abbonamento e quant’altro - ha scritto l'Abm sul proprio sito -. Disponibile, cortese e premurosa, Eside è stata una delle colonne della nostra Associazione negli anni del consolidamento e della crescita associativa sotto la direzione di Patrizio De Martin e, dapprima, in collaborazione con Rosita Calgaro Garzotto, poi di Stefania Bellio sino al momento del ritiro in quiescenza nel 2004".
"La vita di un’Associazione come la nostra - ha aggiunto - non è solo un susseguirsi di eventi, ma è soprattutto un concatenarsi di vicende umane e ciascun autore e protagonista di tali vicende lascia dietro di sé un ricordo di gratitudine e un segno tangibile della sua presenza quale contributo personale allo sviluppo dell’Associazione stessa".
Il presidente Oscar De Bona, i membri del Comitato esecutivo e del Consiglio direttivo dell’Abm, il personale dello staff operativo, la Direzione e la redazione di “Bellunesi nel mondo” e i dirigenti e soci delle Famiglie Bellunesi nel mondo e degli ex Emigranti, hanno espresso il loro cordoglio e la loro vicinanza alla famiglia. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi