FINE LOCKDOWN AD ADELAIDE: RIAPRE IL CONSOLATO E SI APRE LA SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA

FINE LOCKDOWN AD ADELAIDE: RIAPRE IL CONSOLATO E SI APRE LA SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA

ADELAIDE\ aise\ - A seguito della revoca anticipata dello stato di lockdown a far data da ieri, domenica 22 novembre, il Consolato d'Italia in Adelaide ha ripreso oggi la regolare erogazione dei servizi consolari e con essi ha dato anche il via alle celebrazioni della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.
La rassegna tematica annuale dedicata alla promozione della cucina e dei prodotti agroalimentari italiani di qualità, promossa dalla nostra rete di Ambasciate, Consolati, Istituti Italiani di Cultura e Uffici ICE all’estero, si è aperta ufficialmente oggi, 23 novembre, e continuerà sino a domenica 29.
L’edizione di quest’anno riparte dalle radici della nostra tradizione, cogliendo la ricorrenza del bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, padre della cucina domestica italiana, per proporre un focus sul rapporto essenziale che lega il patrimonio gastronomico italiano ai suoi territori d’origine. Il collegamento con di Artusi, ribadito nel titolo della Settimana, “Saperi e Sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi”, intende valorizzare la ricchezza e la varietà delle tradizioni culinarie dei territori italiani, oltre che la salubrità e sostenibilità dell’intera filiera, caratteristiche che sono alla base della Dieta mediterranea, di cui si celebra quest’anno il decimo anniversario dell’iscrizione nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'UNESCO.
Tenuto conto delle restrizioni in vigore in Australia Meridionale fino al 30 novembre, molti eventi ed appuntamenti già programmati ad Adelaide sono stati purtroppo cancellati o posticipati.
Nonostante questo, il Consolato si è unito alle celebrazioni in corso in 105 Paesi in tutto il mondo proponendo un calendario di attività che si svolgeranno prevalentemente on line.
“Diventa anche tu parte della V Settimana della Cucina Italiana nel Mondo” è l'invito che il Consolato rivolge in particolare ai connazionali e agli amici ed amanti del Bel Paese.
“La nostra tradizione culinaria e gastronomica rende l'Italia unica al mondo per qualità e varietà. Ognuno di noi porta in sé i valori e la cultura della dieta mediterranea, variamente declinata nelle sue differenze regionali e tramandata di generazione in generazione. Per queste ragioni”, spiegano dal Consolato, “vogliamo rendere voi i protagonisti di questa settimana, per celebrare insieme la ricchezza della cultura culinaria italiana ad Adelaide”.
Per tutta la Settimana professionisti del settore e cuochi amatoriale sono invitati a scattare la foto di una ricetta o di un piatto che abbiano realizzato e che sia legato alla tradizione (e innovazione!) gastronomica italiana e regionale, per poi caricarla taggando il Consolato d'Italia in Adelaide su Facebook o Instagram. Basterà inserire il tag #italiantaste, più una breve storia o una descrizione (in italiano o inglese) dei motivi che legano chi lo ha realizzato al piatto.
Si potranno inoltre inviare foto e descrizione per email all'indirizzo consolato.adelaide@esteri.it. Al termine della settimana il Consolato riunirà tutti i contributi e le foto ricevute per inserirli in una raccolta che sarà pubblicata online. (aise)