LA V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO A STOCCOLMA

LA V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO A STOCCOLMA

STOCCOLMA\ aise\ - Al via anche in Svezia la quinta edizione della Settimana della Cucina italiana nel Mondo, che vede coinvolti l’Ambasciata d’Italia a Stoccolma, l’Agenzia ICE, l’Istituto Italiano di Cultura, Enit e Camera di Commercio.
Da oggi, 23 novembre, a domenica prossima, 29 novembre, la consueta rassegna celebrerà nel mondo i valori e la tradizione della cultura enogastronomica italiana, con particolare attenzione agli aspetti caratterizzanti l’origine e i territori della cucina nostrana.
Quest’anno ricorre inoltre il bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, padre fondatore della cucina casalinga italiana e da cui prende spunto il tema di questa edizione “Saperi e Sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi”.
Gli assi portanti della rassegna sono: promozione delle regioni e dei territori italiani, dall’aspetto culturale al turismo e all’economia; valorizzazione della dieta mediterranea e dei suoi benefici sulla salute; tutela dei marchi di denominazione protetta e controllata; promozione della produzione vitivinicola nazionale; educazione alimentare e formazione tecnica del settore.
Nel presentarne il programma, l’Ambasciatore Mario Cospito ha dichiarato che per promuovere la Settimana della Cucina italiana in Svezia verrà offerto un ventaglio di attività, prevalentemente in modalità digitale, in osservanza delle disposizioni sanitarie vigenti. Inoltre, sarà avviata una campagna sui social media coordinata con le istituzioni del Sistema Italia presenti nel Paese e i partner delle iniziative, per coinvolgere il più alto numero di visitatori virtuali. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi