Italiani in Svizzera: letture e approfondimenti nei consigli della Fclis

ZURIGO\ aise\ - Approfittare delle vacanze di inizio anno per leggere un buon libro: questo il consiglio della Federazione delle Colonie Libere Italiane in Svizzera che, nell’ultimo numero della sua newsletter, segnala le pubblicazioni (ma anche un DVD) che hanno un legame con le Colonie Libere Italiane in Svizzera. “Un’idea per sostenerci e fare un regalo ad amici e parenti”, magari nella calza della Befana!
Questo l’elenco dei volumi.
“I diritti umani spiegati ai miei alunni svizzeri. Il ruolo delle Colonie libere italiane nelle rivendicazioni dei diritti umani in Svizzera” di Michele Scala (CHF 16).
“Le Colonie libere italiane in Svizzera. Antifasciste per nascita e vocazione (1925-1945)” di Tindaro Gatani (CHF 20).
“Il '68 raccontato a mio figlio. Cosa volevamo fare, cosa non abbiamo fatto” di Leonello Zaquini (CHF 10).
“La democrazia diretta vista da vicino” di Leonello Zaquini (CHF 15).
“Associazionismo ed emigrazione. Storia delle Colonie Libere e degli Italiani in Svizzera” di Toni Ricciardi (CHF 20).
DVD “Non ho l’età”, film documentario di Olmo Cerri (CHF 25).
Gli interessati all’acquisto possono contattare la segreteria della Federazione per e-mail (fcli@fcli.ch) o per telefono (044 241 87 77). Ai prezzi indicati si aggiungono le spese di spedizione. (aise)