NUOVA SEDE A MILANO PER LA ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE MIDWEST (CHICAGO) IN COLLABORAZIONE CON BANCA POPOLARE DI SONDRIO

NUOVA SEDE A MILANO PER LA ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE MIDWEST (CHICAGO) IN COLLABORAZIONE CON BANCA POPOLARE DI SONDRIO

MILANO\ aise\ - Facilitare e promuovere la crescita delle aziende italiane negli Stati Uniti d'America, con particolare attenzione all'area del Midwest. Questo l’obiettivo della partnership tra la Italian American Chamber of Commerce Midwest (IACC) di Chicago e la Banca Popolare di Sondrio, che ospiterà un ufficio della IACC nella sua sede in Via Santa Maria Fulcorina 1 a Milano.
Grazie a questo accordo, i membri della Italian American Chamber of Commerce Midwest potranno beneficiare di un accesso privilegiato ai servizi di Banca Popolare di Sondrio e di un canale diretto con la rete delle filiali.
A loro volta, i clienti della Banca avranno diritto a un colloquio esplorativo gratuito con il team della IACC e uno sconto del 20% su tutti i servizi offerti, compresa l'iscrizione.
Gli USA sono il terzo partner commerciale principale per l'Italia, con il 9,2% dell'interscambio (dopo Germania e Francia) e il settimo fornitore, con il 3,8% del mercato. Secondo un'elaborazione di Promos basata su dati Istat, nei primi sei mesi del 2019 l'Italia ha esportato negli Stati Uniti 22 miliardi di euro di beni, oltre 1,5 miliardi in più rispetto agli stessi mesi del 2018 (+ 7,7%).
A livello regionale, la Lombardia è al primo posto, con oltre 5 miliardi di euro di esportazioni (+ 10,2%), e rappresenta oltre un quinto del totale italiano, seguita dall'Emilia Romagna, con 3,2 miliardi (+ 3,4%), e Veneto, con 2,7 miliardi (+ 8,8%). Anche Lazio e Piemonte superano i 2 miliardi di esportazioni. Le prime città in classifica sono Milano, con oltre 2 miliardi e mezzo di euro (+ 12,4%), Latina, con 1,6 miliardi e una crescita significativa (erano 115 milioni nel 2018) e Torino, con 1,1 miliardi (+ 14,5%). Anche Bologna, Modena e Firenze sono oltre 800 milioni, seguite da Vicenza (+ 4,2%) e Bergamo (+ 20,9%). Anche altre città lombarde sono tra le prime 20: Brescia al 10 ° posto con 553 milioni, Monza al 19° con 324 milioni (+ 5,6%) e Varese al 20 ° con 295 milioni (+ 16,5%). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi