Il Comites di Oslo porta “Scienza senza confini” a Bergen

OSLO\ aise\ - Appuntamento domani a Bergen con “Scienza senza confini”, il progetto del Comites di Oslo nato per favorire la collaborazione fra i ricercatori e, in generale, fra i professionisti italiani residenti in Norvegia e Islanda e supportare l’incremento della cooperazione scientifica tra i tre Paesi.
L’incontro, organizzato in occasione della visita ufficiale dell’ambasciatore Stefano Nicoletti a Bergen, si terrà dalle 18.00 alle 20.30 al 9 di Sydnesplassen.
Speaker saranno Sara Gasparini, Alessandro Carlucci e Fabio Mangini.
Sara Gasparini sta facendo un dottorato in fisica all’università di Bergen e si occupa di investigare le dinamiche su larga scala e i processi fisici che determinano la morfologia dell'aurora.
Alessandro Carlucci lavora presso il Dipartimento di Lingue di UiB. Le sue attuali ricerche si concentrano sull’influenza delle altre lingue nella storia dell’italiano.
Fabio Mangini ha svolto un dottorato sul livello dei mari presso il Nansen Environmental and Remote Sensing Center. Al momento, sta lavorando sul livello dei mari lungo la costa norvegese presso lo stesso centro di ricerca. (aise)