“L’ITALIA DEL PÈRE-LACHAISE”: A OTTOBRE LA 1° PRESENTAZIONE IN FRANCIA

“L’ITALIA DEL PÈRE-LACHAISE”: A OTTOBRE LA 1° PRESENTAZIONE IN FRANCIA

PARIGI\ aise\ - Il Comites Parigi ha organizzato per il prossimo lunedì 19 ottobre a Dijon la prima presentazione in Francia del libro “L’Italia del Père-Lachaise. Vies extraordinaires des italiens de France et des français d’Italie", che si svolgerà nell’Hotel de Vogué, un hotel del 1600 in pieno centro storico del rinascimento italiano a Digione, capitale della grande regione Borgogna Francia-Contea famosa per la sua mostarda e per i vini pregiati.
Il Libro d'arte edito da Skira, dopo essere stato presentato all’Ambasciata d’Italia a Parigi e all’Ambasciata di Francia a Roma è stato presentato in 12 città italiane prima dell’emergenza sanitaria (Parigi, Roma, Napoli, Ravenna, Milano, Bari, Barletta, Pesaro, Livorno, Firenze, Catania, Sequals) con l’intenzione di continuare il lavoro di promozione anche in Francia.
Un libro che racconta in maniera originale, attraverso aneddoti, piccoli segreti, belle fotografie, la vita di tanti personaggi italiani illustri sepolti nella capitale francese, come Gioacchino Rossini, Amedeo Modigliani, Vincenzo Bellini, Giuseppe de Nittis, Ivo Montolivi (Yves Montant), gli antifascisti, e tanti altri conosciuti e meno conosciuti ma tutti importantissimi che riposano al cimitero monumentale del Pére-Lachaise a Parigi.
Il Libro ha richiesto tre anni di lavoro, tra ricerca delle tombe, realizzazione della mappa cartacea e interattiva scrittura delle biografie e pubblicazione. L'impegno di 120 autori molto conosciuti come Corrado Augias, Monica Bellucci, Enrico Letta, Jean Gilli, Alberto Toscano e altri.
Il comites di Parigi è lieto di essere riuscito ad organizzare la prima presentazione del libro in un comune francese che, nel rispetto delle misure di contenimento del virus, avverrà a ottobre suddividendo la presentazione in più fasce orarie, tra le 16.15 e le 21.15. Ogni presentazione durerà mezz'ora e potrà ospitare al massimo 15 persone che dovranno prenotare il loro posto sul link creato dal Comites (https://www.weezevent.com/itperelachaise). “Pensiamo - spiega Francesco Boscolo-Lisetto, Coordinatore del Comites parigino - che questo sia un importante segno di ripresa e ci auguriamo che la memoria e la conoscenza dei nostri antenati immigrati in Francia o italiani di cuore ci aiuti ad affrontare con più consapevolezza e forza anche questo momento storico”. (aise) 

Newsletter
Archivi