Strage a Uvalde (Texas): il cordoglio di Arcobelli (Cgie-Ctim)

HOUSTON\ aise\ - “Nella piccola città di Uvelda localizzata a 85 miglia ovest da una delle città più turistiche degli States, San Antonio in Texas, e dal confine Messicano, si è consumata l'ennesima tragedia che ha investito 19 giovani studenti della scuola media superiore, e 2 adulti vittime dell'ennesima sparatoria folle da parte di un giovane diciottenne”. Così Vincenzo Arcobelli, consigliere del Cgie e presidente del Ctim, residente in Texas, in una nota in cui esprime cordoglio per la strage consumatasi alla Robb Elementary school di Uvalde.
"La popolazione di Uvelda e dello Stato del Texas sono sconvolte per la strage”, continua Arcobelli. “Le nostre preghiere vanno alle famiglie delle vittime e all'intera comunità di Uvelda. La collettività italiana in Texas è cresciuta negli ultimi anni, ed in molti mi hanno espresso il loro dolore e tristezza per l'orribile accaduto”.
Arcobelli ha quindi trasmesso al Governatore e alle autorità texane, con le quali da svariati anni ha stretto rapporti di cooperazione e di amicizia, un messaggio di “cordoglio e di solidarietà". (aise)