SACE-SIMEST: 125 PMI ITALIANE FINANZIATE NEL BIMESTRE LUGLIO-AGOSTO

SACE-SIMEST: 125 PMI ITALIANE FINANZIATE NEL BIMESTRE LUGLIO-AGOSTO

ROMA\ aise\ - Sace – Simest, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, attraverso lo strumento dei Finanziamenti agevolati, ha sostenuto nel bimestre luglio-agosto l’espansione nel mondo di 125 PMI italiane. Sono stati stanziati circa 52 milioni di euro che permetteranno alle aziende di fare il loro ingresso e rafforzarsi sui mercati internazionali, promuovendo il Made in Italy. Le risorse provengono dal Fondo pubblico che SIMEST gestisce per conto del Ministero per lo Sviluppo Economico.
Ventiquattro i Paesi su cui hanno puntato le imprese nazionali: Albania, Algeria, Argentina, Brasile, Canada, Cina, Repubblica Dominicana, Emirati Arabi, Giappone, Indonesia, Kenya, Libia, Malaysia, Marocco, Messico, Oman, Perù, Qatar, Russia, Serbia, Singapore, Stati Uniti, Svizzera e Turchia.
Delle 125 imprese finanziate: 28 sono venete (e hanno beneficiato di €12,8 milioni di finanziamenti), 26 lombarde (€7,7 milioni), 12 marchigiane (€3,1 milioni), 10 laziali (€5,4 milioni), 9 emiliano-romagnole (€5,7 milioni), 9 piemontesi (€5 milioni), 9 toscane (€3,4 milioni), 5 abruzzesi (€4,3 milioni), 4 pugliesi (€ 970mila), 3 campane (€540mila), 3 friulane (€360mila), 3 siciliane (€160mila), 2 umbre (€460mila), 1 trentina (€650mila) e 1 calabrese (€130mila). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi