A Letizia Jaccheri il Norwegian ODA Award

OSLO\ aise\ - Letizia Jaccheri si è aggiudicata il premio Norwegian Oda Award, assegnato alle donne che contribuiscono alla parità di genere nel mondo tecnologico.
L'obiettivo di ODA-Network è quello di raggiungere la quota del 40% di donne nel mondo della tecnologia, 0partendo dal presupposto che la diversità porti vantaggi. È dunque necessario che donne e uomini lavorino insieme per essere leader. Con gli ODA Awards si vogliono onorare donne, uomini e organizzazioni che si pongono come modelli di ruolo, impegnandosi e lavorando per l'uguaglianza di genere nella tecnologia e che sostengono attivamente i valori dell'ODA: ispirazione, coraggio, empowerment e passione.
Nata a Pisa, dopo la laurea nella sua città la prof. Jaccheri ha proseguito gli studi al Politecnico di Torino, per poi trasferirsi in Norvegia alla NTNU - Norwegian University of Science and Technology e poi all’Università di Tromsø. Da molti anni è ordinario di Informatica alla NTNU., dove è stata determinante nell'aiutare ad aumentare il numero di donne in posizioni di leadership.
“Attraverso il suo lavoro nel mondo accademico e nell'informatica Letizia ispira le giovani appassionate di tecnologia”, si legge infatti tra le motivazioni del premio. “È nota per sostenere ed aiutare le donne a cogliere le migliori opportunità e a guidare il cambiamento”. (aise)