ITALIANI IN CALIFORNIA: MUCCI (WE THE ITALIANS) INTERVISTA ROBERT BARBERA

ITALIANI IN CALIFORNIA: MUCCI (WE THE ITALIANS) INTERVISTA ROBERT BARBERA

ROMA\ aise\ - “Alla fine dell'intervista con Robert Barbera, che ha più di 80 anni, mi sembrava di aver parlato con un ragazzo di 20 anni. Io gli chiedevo delle meravigliose cose che ha contribuito a creare, del motivo per cui è uno dei più grandi e generosi finanziatori della comunità italoamericana e italiana non solo in California, ma in tutti gli Stati Uniti, e lui mi raccontava dei suoi progetti futuri”. Così Umberto Mucci introduce la sua intervista a Robert Barbera, editore de L'Italo-Americano, pubblicata su “We, the Italians”, portale da lui fondato e diretto.
“Intervistare una persona come Robert è una delle piccole grandi soddisfazioni che questa avventura con We the Italians mi ha permesso: posso solo ringraziarlo, davvero tanto, per tutto quello che ha fatto, che fa e che farà affinché queste due bandiere siano sempre più unite in un cuore sempre più forte”, scrive ancora Mucci, che a Barbera ha chiesto delle sue origini e del suo impegno all’interno della comunità italiana a San Francisco.
Editore de “l’Italo – americano”, Barbera cita i problemi finanziari della storica testata, nei primi anni 2000, a seguito dei quali ha deciso di intervenire perché “non sopportavo l'idea che il giornale soffrisse. Non solo ho dato soldi, ma ho iniziato a scrivere articoli - per almeno 3 o 4 anni - su base mensile, a volte anche settimanale, sulle grandi cose italiane. Ho avuto la fortuna di trovare un grande editore, Simone Schiavinato, che ha portato nuova energia nel giornale”.
La versione integrale dell’intervista - sia in italiano che in inglese – è disponibile qui. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi