RICCARDI (DANTE): GUARDIAMO AL FUTURO CON UMANITÀ E RESPONSABILITÀ

RICCARDI (DANTE): GUARDIAMO AL FUTURO CON UMANITÀ E RESPONSABILITÀ

ROMA\ aise\ - "L'Italia sta attraversando un tempo difficile, ma noi alla Dante non ci arrendiamo". Con queste parole il Presidente della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi si è rivolto alla grande rete internazionale della Società, presente in 80 paesi del mondo, con un video messaggio registrato a Roma, nella Sede Centrale di Palazzo Firenze, in occasione del 17 marzo, anniversario dell'Unità d'Italia.
"La nostra", ha proseguito, "è una terra piena di cultura e di lingua, e abbiamo molti progetti per non smettere di farla conoscere e amare. Questo è il grande paese cui Giulio Ferroni ha dedicato il libro “L'Italia di Dante”, che avrei dovuto presentare il 25 marzo in un grande evento promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la prima edizione del Dantedi”.
“Purtroppo le restrizioni dettate dal DPCM dell'11 marzo per contrastare il Covid-19, impediranno lo svolgersi dell'iniziativa. La data – ha sottolineato Riccardi – sarà comunque un'occasione importante per rendere omaggio alle bellezze artistiche, naturalistiche e culturali dell'Italia, cui si aggiunge un patrimonio ancora più prezioso: la forza e l'umanità del nostro popolo, che ci permetteranno di superare tutti insieme anche questo momento cosi difficile”.
Il video messaggio è disponibile qui. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi