STORIE DEL TEMPO SOSPESO: “CORONAVIRUS, STORIE E DIVULGAZIONE” NEL NUOVO APPUNTAMENTO CON L'IIC DI LONDRA

STORIE DEL TEMPO SOSPESO: “CORONAVIRUS, STORIE E DIVULGAZIONE” NEL NUOVO APPUNTAMENTO CON L

LONDRA\ aise\ - Nuovo appuntamento a Londra con le “Storie dal tempo sospeso”. Il sesto webinar organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura si terrà domani, 9 luglio, alle 17.30, e sarà dedicato al tema “Coronavirus, storie e divulgazione”.
Il 2020 sarà narrato nei libri di storia come l’anno della grande pandemia e del lockdown. Siamo passati dal sognare gite nello spazio al timore di due passi sotto casa. Occorre iniziare a riflettere sull’influenza che questo tempo “sospeso” avrà sulle paure, sul presente e sul futuro. Questa serie di webinars cercherà d’intercettare alcuni quesiti e fotografare i frammenti essenziali di questa fase storica. Come hanno reagito le democrazie a questo stato d’emergenza? Come ha risposto la classe politica? Quali sono i limiti delle libertà? Quale consapevolezza (scientifica e non) ha acquisito la popolazione? Che ruolo hanno avuto la propaganda, il nazionalismo e la comunicazione? Come sono mutati il lavoro, la scrittura, la cultura e l’arte? I nostri incontri online saranno quindi un momento di “osservazione” su grandi temi e su queste particelle di esistenza quotidiana, sul mondo che abbiamo lasciato alle spalle, su cosa stiamo vivendo e sulla società che, forse, costruiremo.
Relatori dell'appuntamento di domani saranno Eugenio Barone dell'Università La Sapienza di Roma e Mirella Orsi, science writer e divulgatrice scientifica, che saranno in conversazione con Andrea Mammone, l’ideatore della serie in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura.
Gli incontri si tengono sulla piattaforma Webex a cadenza settimanale e si svolgono in lingua italiana. (aise)


Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli