A Lucca l’intitolazione del centro per l’infanzia allo storico dell’emigrazione Paolo Cresci

LUCCA\ aise\ - Si terrà sabato prossimo, 13 agosto, nel comune di Fosciandora, in provincia di Lucca, la cerimonia per l’intitolazione del Centro per l’Infanzia, l’Adolescenza e la Famiglia a Paolo Cresci, storico dell’emigrazione in occasione del 25° anniversario della scomparsa.
L’appuntamento è alle ore 21 nella Piazza del comune e sarà introdotta dai saluti di Moreno Lunardi, sindaco di Fosciandora, e di Andrea Tagliasacchi, presidente dell’Unione Comuni Garfagnana.
A seguire, Ave Marchi, Presidente della Fondazione Paolo Cresci, presenterà il libro di Guglielmo Franchi "Il profumo dell’elicrisio. Emigrare con i miei nonni nell’America di Fine Ottocento", di Maria Pacini (Fazzi editore); e infine Pietro Luigi Biagioni ricorderà la figura di Paolo Cresci.
Sarà poi inaugurata la mostra “Quando i toscani scoprirono la Merica”, con foto e documenti della raccolta di Paolo Cresci. (aise)